menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salute, trasporti, Stp e mobilità urbana: eventi, proposte e polemiche

La comunicazione dei partiti impegnati a Brindisi nella marcia di avvicinamento al voto del 10 giugno prossimo

Ecco gli eventi e gli appuntamenti organizzati dai partiti impegnati a Brindisi nella competizione elettorale per le amministrative del 10 giugno.

Partito Democratico

Il Partito Democratico di Brindisi, invita la cittadinanza all'incontro pubblico che si terrà giovedì 26 aprile, alle ore 18, presso la sala conferenze di Palazzo Nervegna e avente come tema: "La Cittadella della Salute nel Di Summa".

A presiedere l'incontro sarà Rosy Barretta, presidente provinciale del PD, interverrà il dott. Arturo Oliva, presidente provinciale dell'Ordine dei Medici e ne discuteranno insieme Fabiano Amati, consigliere regionale del Pd e Riccardo Rossi, candidato sindaco della coalizione composta da Brindisi Bene Comune, Liberi e Uguali e Pd

Alternativa Popolare - Udc

“Il rinnovo del consiglio di amministrazione della Società Trasporti Pubblici di Brindisi e la conseguente conferma del presidente Rosario Almiento costituiscono l’ennesimo colpo di mano di una sinistra che a marzo è stata sconfitta nelle urne, ma che continua ad imporre i propri uomini nei posti di comando”.  Lo sostiene Alternativa Popolare – Udc di Brindisi.

“Non è in discussione la capacità tecnica e professionale dell’avv. Almiento, ma nessuno dimentica che il suo nome nel 2012 fu imposto dal Partito Democratico e non fu oggetto neanche di discussione all’interno della maggioranza che all’epoca governava la città di Brindisi.

Oggi la riconferma è stata effettuata dall’assemblea dei soci della STP composta da un commissario prefettizio (a cinquanta giorni dall’elezione del nuovo sindaco di Brindisi) e da un presidente della Provincia “facente funzioni”.

La “scusa” è stata quella dei termini imposti per il rinnovo del cda. Ma si sa bene che è un pretesto, visto che si sarebbe potuto utilizzare fino in fondo il termine consentito (45 giorni) e poi nominare un “tecnico” in attesa dei rappresentanti eletti democraticamente dai cittadini di Brindisi e dei comuni della Provincia (attraverso i rispettivi consiglieri).

Conoscendo la sensibilità ed il rigore dell’avv. Almiento, soprattutto in riferimento al valore straordinario della partecipazione popolare rispetto a scelte così importanti, ci saremmo aspettati un suo momentaneo passo indietro. Purtroppo, però, tutto questo non è accaduto”, conclude Ap-Udc Brindisi.

Riccardo Rossi, candidato sindaco Brindisi Bene Comune-LeU-Pd

“Uno degli obiettivi che ci prefiggiamo, condiviso e fortemente auspicato  dalla gran parte dei nostri concittadini , è quello di far divenire Brindisi finalmente una città turistica. Una città che sappia valorizzare il suo grande patrimonio naturalistico, i beni monumentali, una città che sappia ridefinirsi riscoprendo la sua identità culturale ed artistica. Una città che valorizzi la sua bellezza e la sua gente.

C’è molto da lavorare per ottenere questo obiettivo, ma alcune piccole cose possono da subito essere realizzate anche per lanciare dei segnali del percorso che si intende costruire. In questo senso ci sentiamo di avanzare una proposta , su cui ci impegneremo se governeremo la città, di migliorare da subito il collegamento tra aeroporto e porto con una motobarca.

Nei prossimi mesi saranno tantissimi i visitatori e i turisti che raggiungeranno Brindisi con i voli nell’Aeroporto del Salento o con le crociere nel porto e molti tra loro magari usufruiranno di entrambe le infrastrutture. Pensiamo che collegare direttamente porto ed aeroporto con una motobarca possa consentire  a migliaia di turisti di vivere un’esperienza unica, che magari stimoli in molti di loro il desiderio di tornare per soggiornare a Brindisi e scoprire le sue bellezze.

Un collegamento che possa garantire la intermodalità con quelli già esistenti e quelli in via di realizzazione, come lo shuttle o il collegamento ferroviario, che necessiteranno comunque di molto tempo per essere realizzati. Inoltre la motobarca può essere un collegamento tra porto ed aeroporto flessibile in grado di raggiungere il porto interno e quello esterno, che a seconda delle condizioni meteo vengono utilizzati per l'attracco delle crociere.

Molto spesso piccoli progetti riescono a produrre grandi risultati. Crediamo molto in una città finalmente turistica e su questo ci sarà il nostro massimo impegno”.

Udc

Confermata la presenza a Brindisi domenica 22 aprile dell'on. Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo, al convegno organizzato dall'Udc "La nuova programmazione europea, quali opportunità per la Puglia e le aree interne". Parteciperanno all'evento anche il sen. Salvatore Ruggeri, segretario regionale dell'Udc, l'on.Mauro D'Attis membro del Comitato europeo delle Regioni, il presidiente nazionale Udc, sen. Antonio Depoli, recentemente nominato questore al Senato, l'on. Lorenzo Cesa parlamentare europeo del Ppe. L'evento è per le ore 10 al Grande Albergo Internazionale sul lungomareRegina Margherita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento