rotate-mobile
Giovedì, 1 Giugno 2023
0 °
Politica

Leone alle primarie: "La mia corsa più bella"

FRANCAVILLA FONTANA - Giacomo Leone che, alle 18, ha consegnato al coordinatore provinciale del Pdl, Luigi Vitali, i moduli controfirmarti che confermano la sua candidatura alle primarie del centrodestra per le elezioni amministrative di Francavilla Fontana.

FRANCAVILLA FONTANA - Giacomo Leone che, alle 18, ha consegnato al coordinatore provinciale del Pdl, Luigi Vitali, i moduli controfirmarti che confermano la sua candidatura alle primarie del centrodestra per le elezioni amministrative di Francavilla Fontana della prossima primavera, dove il campione di maratona intende concorrere come candidato sindaco per il centrodestra. Vale la pena ricordare che è stato proprio Giacomo Leone, facendo un passo indietro quando era già stato designato dal partito come candidato sindaco,  a chiedere le primarie di coalizione proprio per giungere alla prova elettorale senza lacerazioni interne,

A fronte delle 150 firme richieste, Leone ha ufficializzato il sostegno di circa 450 elettori, dice un comunicato. ?Nel pomeriggio di oggi ho consegnato i moduli preposti alla raccolta delle firme funzionali alla candidatura per le primarie. Già in questa fase, voglio ringraziare gli oltre 400 cittadini elettori che con entusiasmo hanno deciso, mettendoci la faccia, di sostenere la mia corsa alla candidatura a sindaco di Francavilla Fontana. La mia corsa più bella?, ha dichiarato il campione delle Fiamme Oro (Leone è infatti un poliziotto, di recente trasferito alla questura di Brindisi).

?Un segno di grande affetto, ritengo, nei confronti non solo della mera candidatura, ma anche dei valori a sostegno della mia idea di città. Una città, Francavilla, che vuole crescere e rinnovarsi attraverso un nuovo modo di fare politica. Un nuovo modo, anche, di essere di centrodestra. Sono stati in tanti, in questi giorni, ad avvicinarmi con entusiasmo. E ancora di più quelli che - racconta il vincitore della Maratona di New York - di fronte a moduli senza più spazi liberi, mi hanno garantito il loro appoggio. A loro, dico di non preoccuparsi. Una stretta di mano, al di là delle necessarie formalità, vale sicuramente di più di qualsiasi firma?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leone alle primarie: "La mia corsa più bella"

BrindisiReport è in caricamento