rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

L'Udc espelle Pagliara e Ferrari

BRINDISI – I consiglieri comunali Antonio Ferrari e Massimo Pagliara sono stati espulsi dall’Udc. Il provvedimento è firmato dal segretario provinciale Ciro Argese, sulla base di «motivazioni valide e incontrovertibili». Ma non rese pubbliche.

BRINDISI - I consiglieri comunali Antonio Ferrari e Massimo Pagliara sono stati espulsi dall'Udc. Il provvedimento è firmato dal segretario provinciale Ciro Argese, che stamattina aveva criticato l'espulsione dal Pdl dei ribaltonisti che a Ceglie hanno dato vita alla nuova giunta tecnica sostenuta dai centristi.

Argese ha deciso sulla base di «una relazione dal commissario cittadino Udc» Giampiero Epifani, che sarebbe «fondata su motivazioni valide e incontrovertibili», che però non vengono rese pubbliche.

Motivazioni che anche i diretti interessati vorrebbero conoscere: «Abbiamo appreso di questa espulsione dai giornalisti. Siamo in attesa di chiarimenti. Ieri ci siamo riuniti e ci è stato domandato se avevamo fatto particolari richieste al sindaco Mimmo Consales. Abbiamo risposto che l'unica richiesta che avevamo fatto era quella sull'assegnazione delle deleghe speciali, decisa dal partito a febbraio».

Insomma, più che una riunione, sembra si sia trattato di un processo sommario, con tanto di punizione per i due indipendentisti che già in passato avevano mostrato segni di ribellione nei confronti dell'asse Ferrarese-Argese-Rollo-Epifani.

Pagliara conferma: «Non siamo mai stati e non saremo dei signorsì. Abbiamo la nostra dignità e la nostra autonomia. Oggi prendiamo atto che l'Udc ha fatto dietrofront rispetto alle richieste delle deleghe speciali».

Il futuro, per Consales, si fa più complicato: «Dal prossimo Consiglio saremo liberi di giudicare le delibere volta per volta e senza legami di partito. Momentaneamente appoggeremo il sindaco». E quel momentaneamente non lascia presagire nulla di buono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Udc espelle Pagliara e Ferrari

BrindisiReport è in caricamento