rotate-mobile
Politica

Luna park, niente omaggi ai politici

BRINDISI - Mentre a Lecce si scatena la solita polemica per i biglietti gratuiti per le giostre, riservati agli amministratori locali, il sindaco di Brindisi Mimmo Consales conferma la linea già adottata lo scorso anno: niente omaggi ad assessori, consiglieri e dipendenti comunali.

BRINDISI - Mentre a Lecce si scatena la solita polemica per i biglietti gratuiti per le giostre, riservati agli amministratori locali, il sindaco di Brindisi Mimmo Consales conferma la linea già adottata lo scorso anno: niente omaggi ad assessori, consiglieri e dipendenti comunali.

«Quei biglietti saranno destinati a favore delle famiglie meno abbienti attraverso l?assessorato ai servizi sociali del Comune, che li distribuirà domenica mattina dalle ore 10 alle 12.30 sul piazzale Spalato. I biglietti potranno essere utilizzati esclusivamente nella mattinata di domenica. Tutto ciò rientra nella stessa politica di indirizzo seguita per il teatro comunale e i maggiori eventi sportivi della città».

Non appena la notizia è stata pubblicata sulla pagina Facebook del Comune di Brindisi, si è scatenato il dibattito sulla veridicità della cosa, sul qualunquismo, sui politici "magna-magna?. Per la serie, come la fai la sbagli...

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luna park, niente omaggi ai politici

BrindisiReport è in caricamento