Mauro D'Attis eletto vicepresidente del gruppo Ppe al Comitato delle Regioni

La riunione del gruppo Ppe del Comitato delle Regioni ha eletto Mauro D'Attis, unico italiano, tra i vice presidenti dello stesso gruppo. D'Attis è consigliere comunale di Brindisi e unico membro effettivo pugliese appena confermato nella delegazione italiana in rappresentanza dell'Anci. "Ringrazio innanzitutto i colleghi italiani", ha commentato D'Attis

L'assemblea del Comitato delle Regioni

BRUXELLES - La riunione del gruppo Ppe del Comitato delle Regioni ha eletto Mauro D’Attis, unico italiano, tra i vice presidenti dello stesso gruppo. D’Attis è consigliere comunale di Brindisi e unico membro effettivo pugliese appena confermato nella delegazione italiana in rappresentanza dell’Anci. 
“Ringrazio innanzitutto i colleghi italiani – ha commentato D’Attis – del Ppe. Il nostro gruppo nel comitato delle regioni ha 127 membri e sono pronto a Mauro D'Attis-5-7collaborare fattivamente con il presidente Schneider. 

I vicepresidenti sono nove: il lituano Ambramavicius, il romeno Adomnitei, la francese Boeglin, lo svederse Knape, il belga Lebrun, la cipriota Loucaidou, nominata primo vicepresidente, il tedesco Schausberger, il polacco Wozniak e infine l’italiano Mauro D’Attis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento