menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Motivati e competenti": i candidati al parlamento di Liberi e Uguali

Presentati presso la sede di via De Flagilla i candidati alla Camera dei deputati e al senato del movimento politico

BRINDISI – “Gente nuova, motivata, competente”: questo il biglietto da visita dei candidati al Parlamento di Liberi e Uguali, tenuti a battesimo presso la sede del movimento politica situata in via De Flagilla, a Brindisi. Leu ha voluto lanciare un messaggio di rinnovamento sin dall’inizio della sua costituzione, “per mettersi alle spalle un modo di far politica che non piace più ai cittadini”. 

I candidati

I candidati sono: Rossella    Muroni, presidente   uscente di Lega   Ambiente, candidata alla Camera, capolista plurinominale Brindisi – Martina-  Taranto – Monopoli;  Vito   Antonacci  (Camera,  plurinominale    Brindisi – Martina-  Taranto – Monopoli);  Giuseppe   Palazzo  (uninominale   Camera   Brindisi);  Valentina   Carella (Camera, uninominale Francavilla);  Pier Luigi  Sozzi (Senato,  uninominale Brindisi  - Monopoli);  Rosanna   Cavallo  (Senato plurinominale Puglia 2).

presentazione candidati Liberi e Uguali 2-2-2

Le dichiarazioni

“Siamo orgogliosi dei nostri candidati che sapranno rappresentare il nostro territorio - ha dichiarato Cristiano D’Errico, componente del  Coordinamento   Liberi  e  Uguali   Brindisi.     Con loro, avvieremo delle iniziative con le associazioni, nei quartieri.  Perché bisogna saper ascoltare la gente, i loro bisogni, le loro sofferenze e aspettative. Non per caso, Liberi e Uguali ha proposto e candidato personalità che si sono già’ distinte nel loro impegno sociale e su versanti molto delicati come quello ambientale.  Esempio emblematico   Rosanna     Cavallo, da sempre a contatto con i disagi di chi soffre e dei diversamente abili, che conosce bene la difficile realtà brindisina e non solo “.

Liberi e Uguali è per   uno sviluppo ambientale sostenibile, concetto ribadito, nel corso del suo intervento, da Rossella  Muroni, Presidente   uscente  di   Lega  Ambiente.   “Basta con le scelte ambientali imposte e subite, è arrivato il momento che le comunità si impadroniscano di un’autonomia decisionale che traguardi, finalmente, ad  un  nuovo modello di sviluppo.  Per far questo, ci vuole una politica diversa, quella che noi vogliamo rappresentare in Parlamento”.

Rossella Muroni che, tra l’altro, ha   anche avuto un colloquio con il nostro candidato Sindaco brindisino   Riccardo  Rossi ; un’occasione  di dialogo  e confronto, su tematiche  rilevanti  come  la de carbonizzazione, le bonifiche  (importanti   per la città di Brindisi, sotto il profilo ambientale e occupazionale), l’interlocuzione  con il prossimo  governo  per  portare  una  volta per tutte   nel territorio  brindisino  un diverso  e innovativo modello di sviluppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento