rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Politica

Motobarca gratuita? Solo sulla brochure

BRINDISI - Nei giorni delle feste patronali la motobarca doveva essere gratuita. Invece i brindisini hanno pagato: alla Stp non ne sapevano nulla. E il Comune ha pubblicizzato un parcheggio-fantasma, quello di via Dalmazia.

BRINDISI ? La festa in onore dei Santi patroni è stata un successo, ma non tutto ha funzionato a dovere: la motobarca Casale-Centro doveva essere gratuita, ma i brindisini hanno pagato ugualmente; e il parcheggio di via Dalmazia è rimasto deserto, perché il Comune non ha raggiunto l?accordo col proprietario del terreno. Ma nelle brochure informative erano citati sia il parcheggio che la motobarca gratuita.

«Per evitare di andare in Centro in auto» - racconta un cittadino ? «venerdì 6 settembre con la famiglia mi sono recato alla motobarca. La mappa stampata dal Comune diceva che sarebbe stata gratuita, e invece ho sborsato 8 euro per 4 persone. Ho chiesto spiegazioni al personale della Stp, e mi hanno detto di non saperne nulla, e di chiedere spiegazioni alla società e all?Amministrazione comunale».

Quante migliaia di euro sono state incassate? E chi ha sbagliato: la Stp, Palazzo di Città o entrambi?

Quanto al parcheggio di via Dalmazia, c?era un accordo di massima tra Comune e privato per l?affitto dell?area almeno per i giorni della festa. Il privato ha spianato e recintato il piazzale, ma il parcheggio è rimasto vuoto. Anzi, l?ingegnere Pietro Cafaro, capo dell?ufficio tecnico comunale, ha bloccato i lavori ?in via precauzionale?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motobarca gratuita? Solo sulla brochure

BrindisiReport è in caricamento