Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica Ostuni

Nuova 167, la Regione approva la delibera: presto via libera ai bandi per l’edilizia agevolata

OSTUNI – La Notizia è giunta nel corso dei lavori della seduta del Consiglio comunale. Un passa parola, poi l’annuncio ufficiale. A darne comunicazione è stato il consigliere regionale Giovanni Epifani, che telefonicamente ha informato l’assessore comunale all’urbanistica, Andrea Pinto. “La Regione, dopo che nei giorni scorsi erano stati completati gli atti e predisposto l’atto deliberativo, ha finalmente varato il nuovo Piano di Zona 167”, conferma l’assessore. Gli ultimi adempimenti (sostanzialmente una presa d’atto) spettano ora al Comune di Ostuni, dopodiché il nuovo strumento urbanistico sarà realtà.

OSTUNI - La Notizia è giunta ieri sera, nel corso dei lavori della seduta del Consiglio comunale. Un passa parola, poi l'annuncio ufficiale. A darne comunicazione è stato il consigliere regionale Giovanni Epifani, che telefonicamente ha informato l'assessore comunale all'urbanistica, Andrea Pinto. "La Regione, dopo che nei giorni scorsi erano stati completati gli atti e predisposto l'atto deliberativo, ha finalmente varato il nuovo Piano di Zona 167", conferma l'assessore. Gli ultimi adempimenti (sostanzialmente una presa d'atto) spettano ora al Comune di Ostuni, dopodiché il nuovo strumento urbanistico sarà realtà.

Completati anche gli ultimi ritocchi tecnico burocratici, la Delibera del Piano della nuova Zona 167 della Città bianca, su proposta dell'assessore regionale all'Urbanistica, Angela Barbanente, giunge così in dirittura d'arrivo, dopo un paio di decenni. L'ufficio "Strumentazione urbanistica" dell'assessorato all'urbanistica della Regione Puglia già da tempo aveva approvato la "Variante al Prg per l'adozione del nuovo piano di zona.

Lo stesso era tornato in Consiglio comunale per l'adeguamento alle prescrizioni regionali e per l'adozione definitiva. Le ultime integrazioni erano state depositate a Bari dal Comune di Ostuni il 5 novembre scorso. Nei giorni scorsi il Visto degli Uffici della Regione, chiamati a recepire le modifiche e le prescrizioni apportate. Ieri l'approvazione.

"Positivo e determinante l'impulso da parte dell'assessore regionale: la Nuova 167 è finalmente stata approvata. Ora lavoriamo sul fronte del bandi, per i lavori e per l'assegnazione dei futuri alloggi alle cooperative", commentano il sindaco, Tanzarella e l'assessore comunale all'Urbanistica, Andrea Pinto.

L'intervento darà la possibilità alle coop e alle imprese di costruire circa 200 alloggi a costi contenuti rispetto ai tradizionali prezzi di mercato. L'area individuata si estende per circa 6 ettari tra il rondò di via Giovanni XXIII e gli imbocchi della provinciale per Ceglie e quella di Francavilla.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova 167, la Regione approva la delibera: presto via libera ai bandi per l’edilizia agevolata

BrindisiReport è in caricamento