menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi: i consiglieri Dell'Anna e Massaro aderiscono al Pd

Si rafforza il gruppo consiliare dei democratici. La Dell'Anna era stata eletta con Ora Tocca a noi, Massaro fra le file di Leu

Il gruppo del Partito Democratico nel consiglio comunale di Brindisi si rinforza con gli innesti dei consiglieri Livia Dell’Anna e Giuseppe Massaro. La prima, eletta fra le file di Ora tocca a noi, era entrata nel gruppo indipendente. Il secondo, eletto con Leu, insieme ad Alessandro Antonino aveva costituito il gruppo “Impegno per Brindisi". Nella giornata odierna sia la Dell’Anna che Massaro hanno ufficializzato la loro adesione al Pd, principale gruppo della maggioranza di centrosinistra che sostiene il sindaco Riccardo Rossi. E’ da vedere adesso che riflessi avrà sull’esecutivo la mossa dei due consiglieri. Il primo cittadino deve infatti colmare le caselle lasciate vuote a seguito delle dimissioni degli assessori Roberto Covolo (Brindisi Smart) e Cristiano D’Errico (Bilancio). Non è escluso inoltre che il primo cittadino possa optare per la nomina di un nono assessore. 

“Arrivati a metà mandato  - affermano in una nota congiunta Dell’Anna e Massaro - sentiamo la necessità di entrare a far parte di un partito storico e popolare per portare a compimento alcune nostre visioni sullo sviluppo di Brindisi. Oltre al programma elettorale da noi sostenuto, questa seconda parte del mandato amministrativo dovrà caratterizzarsi per un nuovo slancio partendo e affrontando temi molto sentiti dalla cittadinanza quali il potenziamento dell’igiene urbana, lo sviluppo della strategia per la mobilità sostenibile, la costituzione di un polo universitario medico, il potenziamento della sanità territoriale extra-ospedaliera, lo sviluppo di un piano idrico extraurbano per consentire allacci fognari, la valorizzazione di un sistema museale diffuso che metta a sistema tutti i beni storici a partire dai castelli di mare e di terra e, infine, un piano costiero da cala Materdomini ad Apani che preveda la messa in sicurezza geomorfologica della costa, permettendo la piena fruibilità e consentendo investimenti ecosostenibili in ambito turistico e per definire il recupero urbanistico delle contrade Betlemme e Posticieddu”. .

Francesco Cannalire segretario cittadino Pd Brindisi, esprime la sua soddisfazione “per la scelta di Livia e Giuseppe di aderire al Partito Democratico di Brindisi e al gruppo consiliare in Consiglio Comunale”. “In questa prima parte della mandato amministrativo abbiamo affrontato sfide impensabili e con nuovo slancio potremmo definire e portare a compimento tutti programmi in itinere”. “Sono certo che, con l’adesione di due preparati consiglieri comunali come Livia e Giuseppe, l’azione politica del Partito Democratico nell’amministrazione comunale, potrà impreziosirsi mediante il fondamentale contributo delle loro idee. Nell’incontro con tutto il gruppo consiliare sono emersi tanto entusiasmo per la scelta e voglia di lavorare insieme per il bene della cittadinanza brindisina”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

Attualità

Genitori e alunni contro la Dad: flashmob davanti alle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento