menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ex segretario dell'Authority, Nicola Del Nobile

L'ex segretario dell'Authority, Nicola Del Nobile

Ora l'Autorità detta le regole al Comune

BRINDISI - L'Autorità portuale brindisina riserva sempre qualche sorpresa: l'ultima l'ha scoperta il sindaco Mimmo Consales, che sta per inviare all'ente commissariato una lettera con cui formalizza l'opposizione del Comune alla concessione di quattro aree demaniali (una delle quli nel porto interno) alla "Bocche di Puglia” spa, la società di gestione del porto turistico Marina di Brindisi, controllata al 51% dalla famiglia Ricchiuto di Lecce e che ha anche il Comune come socio di minoranza. Secondo il segretario dell'Autorithy, Luigi Del Nobile, «l'amministrazione comunale non può fare osservazioni sulla richiesta di concessione» avanzata dall'imprenditore.

BRINDISI - L'Autorità portuale brindisina riserva sempre qualche sorpresa: l'ultima l'ha scoperta il sindaco Mimmo Consales, che sta per inviare all'ente commissariato una lettera con cui formalizza l'opposizione del Comune alla concessione di quattro aree demaniali (una delle quli nel porto interno) alla "Bocche di Puglia" spa, la società di gestione del porto turistico Marina di Brindisi, controllata al 51% dalla famiglia Ricchiuto di Lecce e che ha anche il Comune come socio di minoranza. Secondo il segretario dell'Autorithy, Luigi Del Nobile, «l'amministrazione comunale non può fare osservazioni sulla richiesta di concessione» avanzata dall'imprenditore.

È scritto nero su bianco sulla lettera con cui il segretario dell'Autorità ha comunicato al Comune la presenza delle richieste dell'imprenditore, chiedendone, così come previsto dalla legge, l'affissione all'albo pretorio. Per il sindaco si tratta di una stranezza bella e buona, che però non fermerà la sua opposizione alle quattro concessioni: «Io su questa vicenda andrò fino in fondo e resto irremovibile», ha dichiarato oggi il primo cittadino BrindisiReport.

Già nel pomeriggio di oggi la lettera di opposizione potrebbe essere spedita all'Autorità portuale. Il termine per la presentazione delle osservazioni scade infatti il 12 dicembre. Oltre quella data, in assenza di ostacoli l'iter proseguirebbe in favore di Ricchiuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento