menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente della Provincia Massimo Ferrarese

Il presidente della Provincia Massimo Ferrarese

Ospedali, Ferrarese attacca le politiche della Regione

BRINDISI - Il presidente della giunta di centrosinistra della Provincia di Brindisi contro le politiche sanitarie della Regione Puglia che riguardano la ristrutturazione del sistema ospedaliero. “L’idea che si possa trattare anche sulla salute della gente per far quadrare i conti della sanità pubblica è aberrante. A partire dalle liste di attesa che offendono la dignità dei cittadini e rappresentano una chiara sconfitta della società civile. Proprio per questo non resterò a guardare un solo istante, a tutela del territorio che rappresento”, dice Ferrarese in un comunicato stampa.

BRINDISI - Il presidente della giunta di centrosinistra della Provincia di Brindisi contro le politiche sanitarie della Regione Puglia che riguardano la ristrutturazione del sistema ospedaliero. "L'idea che si possa trattare anche sulla salute della gente per far quadrare i conti della sanità pubblica è aberrante. A partire dalle liste di attesa che offendono la dignità dei cittadini e rappresentano una chiara sconfitta della società civile. Proprio per questo non resterò a guardare un solo istante, a tutela del territorio che rappresento", dice Ferrarese in un comunicato stampa.

"La scure sulla sanità che sta per abbattersi in Puglia, infatti, tiene in apprensione le realtà locali coinvolte. In molti intravedono un modo di procedere che non tiene realmente conto delle esigenze territoriali e che il tutto rientri in una semplice operazione matematica", sostiene Ferrarese. "Senza il coinvolgimento degli attori protagonisti, sindaci ed operatori sanitari, che hanno contezza della reale situazione - ha dichiarato Ferrarese - ogni decisione è un grande azzardo".

Parole pesanti, perchè presuppongono che l'assessorato regionale alla Sanità non sappia ciò che faccia. Ma Ferrarese ha già annunciato indirettamente la propria marcia verso il nuovo partito di Casini, che probabilmente - come l'Udc - in consiglio regionale sarà all'opposizione. Un problema che con tutta la freddezza e i distinguo di questo mondo, il Partito Democratico brindisino non può ridimensionare. Massimo Ferrarese annuncia che "nelle prossime ore incontrerò prima di tutti il direttore Generale Rollo e poi mi recherò personalmente nei vari ospedali per parlare direttamente con gli operatori della sanità per avere un quadro chiaro della situazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A fuoco chiosco del pane, paura al quartiere Paradiso

  • Green

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

  • Emergenza Covid-19

    Covid: inarrestabile discesa dei ricoveri, ma ancora troppi decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento