menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ostuni

Ostuni

Ostuni, la sinistra ora accusa il Pd

OSTUNI - Incontro dei gruppi politici di Ostuni Bene Comune e Ostuni Città Nuova per concordare una comune linea politica in vista delle elezioni amministrative del prossimo 25 e 26 maggio.

OSTUNI - Incontro dei gruppi politici di Ostuni Bene Comune e Ostuni Città Nuova per concordare una comune linea politica in vista delle elezioni amministrative del prossimo 25 e 26 maggio, dopo il ritiro del candidato che aveva riunificato la sinistra locale, Francesco Saponaro. Dure le critiche al Pd (il cui segretario di circolo ha rassegnato le dimissioni in polemica col resto del gruppo dirigente). I due gruppi "esprimono il loro disappunto per l'incredibile capovolgimento di strategia del Pd. Questo partito dopo aver imboccato la strada della discontinuità rispetto alla precedente alleanza e dopo aver individuato un candidato sindaco di elevate capacità amministrative, si è piegato in maniera indecorosa a pressioni che probabilmente di politico non hanno nulla".

"Il Pd ha accettato le due condizioni poste dal sindaco Tanzarella: la ricostituzione della vecchia alleanza e la conseguente giubilazione di Francesco Saponaro come candidato sindaco. I due gruppi di fronte a questo vergognoso cambiamento di linea che smentisce impegni politici di grande rilievo , che avevano suscitato l'entusiasmo dei cittadini, invitano - prosegue la nota comune - quei dirigenti e quel popolo del Pd che avevano creduto nella candidatura di Saponaro a confermare la primitiva linea politico-programmatica".

"Infatti la strada da percorrere nell'interesse della città è quella di un alleanza di quelle formazioni civiche che avevano già dato il loro pieno consenso alla candidatura di Francesco Saponaro . Se questa parte innovativa e progressista del Pd non contribuirà a costruire questo polo progressista e di centro-sinistra, gli elettori di Ostuni si troveranno a dividersi tra due destre berlusconiane: quella ideologica di Coppola e quella molto pratica di Tanzarella", avvertono Ostuni Bene Comune e Ostuni Città Nuova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento