rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica

Palazzetto: c’è l’ok del consiglio comunale

BRINDISI - Sono undici – anziché dieci – i milioni di euro che l’amministrazione ha deciso di investire per il nuovo Paleventi: il milione aggiunto all’ultimo momento dovrebbe consentire invece di superare i problemi relativi alla struttura provvisoria che il Comune pretende dalla società che si aggiudicherà l’appalto per la costruzione di quello definitivo.

BRINDISI - Sono undici - anziché dieci - i milioni di euro che l'amministrazione ha deciso di investire per il nuovo Paleventi: il milione aggiunto all'ultimo momento dovrebbe consentire invece di superare i problemi relativi alla struttura provvisoria che il Comune pretende dalla società che si aggiudicherà l'appalto per la costruzione di quello definitivo.

"Non avrei mai impegnato la città in un mutuo di trent'anni per lo sport - ha spiegato Mennitti - abbiamo preso una decisione parlando con tutti prima, anche con la società. Adesso si tratta di prendere una decisione che riguarda la città e stabilisce un investimento per tutti".

L'emendamento al bilancio è stato votato all'unanimità da tutti i 36 consiglieri comunali presenti al momento del voto: alle 23, dopo un accorato intervento del sindaco Domenico Mennitti che ha fatto seguito a quello di tanti consiglieri, anche le ultime perplessità sono venute meno.

L'assise ha approvato ma dovrà ancora studiare i dettagli della struttura temporanea: non è ancora stato deciso se affidare l'appalto in modo separato rispetto a quello del Palaeventi né dove collocarlo. Un'ipotesi potrebbe essere quella di San'Apollinare - qualche accordo di base con l'Autorità portuale potrebbe già esserci - a patto che il Comune si faccia carico di alcune opere di miglioramento dell'area, come gli impianti di acqua e fogna.

Non è rientrata invece la polemica tutta interna al Pdl sul modo di agire che non è piaciuto al consigliere Cosimo D'Angelo; uno dei cinque esponenti del partito di Mennitti che avevano manifestato il proprio dissenso verso la "chiusura" al progetto di ampliamento. Il consigliere ha rimandato alle sedi di partito le dovute verifiche, appoggiando comunque l'emendamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzetto: c’è l’ok del consiglio comunale

BrindisiReport è in caricamento