rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica Ostuni

Paolo Ferrero a Liberafesta 2013

OSTUNI - Avrà inizio questa sera venerdì 9 agosto alle 18, e si prolungherà per tutto il week-end, la Liberafesta 2013. Questa sera alle 19, Paolo Ferrero.

OSTUNI - Avrà inizio questa sera venerdì 9 agosto alle 18, e si prolungherà per tutto il week-end, la Liberafesta 2013. L'evento, organizzato dal circolo cittadino del Prc-Fds, si svolgerà all'interno della Villa Comunale "Sandro Pertini" di Ostuni, e prevede un fitto programma di eventi che sarà inaugurato oggi con l'arrivo alle ore 19 di Paolo Ferrero. Il segretario di Rifondazione Comunista presenterà il suo libro "Pigs la crisi spiegata a tutti", modererà l'incontro il giornalista di Trcb Francesco Roma. Seguiranno concerti di musica popolare con i gruppi Agorà cantori della Valle d'Itria, Mara a ci 'ccappa Canti del Salento e i balli saranno a cura del gruppo "Addu sciamu sciamu".

Intenso di incontri e dibattiti sarà anche il secondo giorno. Sabato 10 alle ore 18.30 Gino Marchitelli presenta Quimera; modererà Danilo Coppola. Seguirà il dibattito "Lavoro e Ambiente...si può" con Tonia Guerra (Prc Puglia), Pierfelice Zazzera (IdV) e Romeo Salvatore (storico della siderurgia), moderatore Carlo Pais. In serata alle 21,30 il concerto Concerto "Dal seme della Terra alla stella del Pop (Il racconto della rivincita di un popolo)" con Giuliano Farina, Ciccio Padova, Nicola Farina e Roberto Petrontino.

Domenica 11 alle ore 19 si svolgerà l'incontro con l'autrice Isabella Lorusso, presenterà i suoi libri Roberta Nacci. Alle ore 20 l'atteso dibattito "Un'altra Ostuni dal basso è possibile" con Salvatore De Stradis, Giancarlo Scalone, Annarita Marzio e associazioni e movimenti ostunesi. Liberafesta si concluderà 21,30 con concerto di musiche dal Mondo Scuola Ostunese di Percussioni Africane Donatello Pentassuglia, Afro-Cuban Latin Jazz Duo , Piero Vincenti, Pasquale Angelini.

All'interno della villa comunale saranno predisposti svariati stand, da quello per la vendita libri, a quello dedicato all'esposizione dell'attività portata avanti dal partito nell'ultimo anno, fino all'immancabile punto gastronomia, dove con pochi euro si potranno gustare panini, carne arrosto, oltre a birra e vini di qualità. "Anche quest'anno siamo riusciti a mettere su un programma degno di nota - affermano gli esponenti di Rifondazione - che servirà, tra le altre cose, per esporre alla cittadinanza le nostre idee e i nostri programmi. Siamo anche contenti di festeggiare il secondo anno di Idee in Piazza, periodico di informazione edito dall'Associazione Ostuni Bene Comune, che proprio nei giorni della Liberafesta spegnerà la sua seconda candelina e preannuncerà alcune novità per il suo futuro".

 

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Ferrero a Liberafesta 2013

BrindisiReport è in caricamento