rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Politica

Parco Bove, 28 alloggi per 60 famiglie

BRINDISI - A Parco Bove 60 famiglie dovranno abbandonare le vecchie case, ma gli alloggi a disposizione sono solo 28. E Oggiano interroga il sindaco.

BRINDISI - «Come saranno individuate le ?baracche? da demolire? Perché non si consegnano i nuovi alloggi comunali in zona ?Torretta? ai 28 residenti/assegnatari? Quando saranno costruiti gli ulteriori 45/50 alloggi comunali necessari a risolvere definitivamente l?annosa vicenda dell?emergenza abitativa di Parco Bove?».

Sono queste le domande rivolte oggi dal consigliere comunale Massimiliano Oggiano al sindaco Mimmo Consales con una interrogazione urgente sull?emergenza abitativa di Parco Bove, al rione Paradiso. Si tratta di un?area in cui negli anni scorsi è stato avviato un intervento di riqualificazione urbana che ha interessato 60 famiglie. Gli alloggi però sono soltanto 28, dunque insufficienti.

Nella passata consiliatura l?amministrazione Mennitti ottenne un finanziamento di 3.800.000 euro rinvenienti dal Programma straordinario di edilizia residenziale pubblica del Ministero delle Infrastrutture a cui si aggiunsero 700.000 euro di fondi propri per la costruzione di ulteriori 45/50 alloggi comunali, sempre in zona ?Torretta?, da destinare alle rimanenti famiglie residenti/assegnatarie di Parco Bove. Ad oggi, evidentemente, il problema non è ancora risolto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Bove, 28 alloggi per 60 famiglie

BrindisiReport è in caricamento