Politica

Partecipate: "Emergenza vicina, la politica faccia un passo indietro"

Salvatore Brigante: "Ho letto con attenzione l'articolo apparso sul vostro giornale a firma, di Antonio Sergi, su alcune osservazioni alla legge Madia"

La sede della Brindisi Multiservizi

Ho letto con attenzione l'articolo apparso sul vostro giornale a firma, di Antonio Sergi,  su alcune osservazioni alla legge Madia e le ripercussioni sulle nostre partecipate. Credo che il piglio sia quello giusto. L'analisi dettagliata mi convince sulle criticità ma soprattutto sulle opportunità che la legge offre per un rilancio delle stesse nostre partecipate.

Possiamo utilizzare il filo conduttore di Sergi per aprire da subito un analisi politica con le forze di maggioranza a cui compete l'obbligo di una scelta ma successivamente ad un confronto politico con l'opposizione. Credo che non ci sia più il tempo di tergiversare perché il percolo di una grave emergenza sociale è dietro l'angolo.

La politica faccia un passo indietro ad interessi di parte e si lavori per un progetto di risanamento e rilancio delle nostre partecipate per dare speranza ai tanti lavoratori in esse impiegati ma soprattutto per evitare squilibri di bilancio che l'amministrazione no può più permettersi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partecipate: "Emergenza vicina, la politica faccia un passo indietro"

BrindisiReport è in caricamento