rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Politica

Partigiani a congresso: “Più forza all’antifascismo, più futuro alla democrazia”

BRINDISI - Più forza all’antifascismo, più futuro alla democrazia”: questo il tema di fondo che animerà i lavori del congresso provinciale dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia (Anpi) di Brindisi. L’appuntamento è fissato per domani, 5 febbraio (ore 16.30) presso la sede del sodalizio, sito in via Umbria 24 (rione Commenda, Piazza del Salento). Presiederanno al Congresso provinciale, a nome della segreteria Nazionale, il senatore Luigi Marino e il delegato nazionale Maurizio Nocera.

BRINDISI - Più forza all'antifascismo, più futuro alla democrazia": questo il tema di fondo che animerà i lavori del congresso provinciale dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia (Anpi) di Brindisi. L'appuntamento è fissato per domani, 5 febbraio (ore 16.30) presso la sede del sodalizio, sito in via Umbria 24 (rione Commenda, Piazza del Salento). Presiederanno al Congresso provinciale, a nome della segreteria Nazionale, il senatore Luigi Marino e il delegato nazionale Maurizio Nocera. Anche a Brindisi, dunque, come in tutta Italia, l'Anpi si sta organizzando, in previsione del 15° Congresso Nazionale. "Soltanto da pochi mesi - spiega Donato Peccerillo, fiduciario Anpi di Brindisi - questa storica associazione ha cominciato a muovere i primi passi in città, raccogliendo consensi intorno alle sue battaglie antifasciste, in difesa dei principi costituzionali, per una riforma elettorale coerente al dettato costituzionale, contro razzismo e xenofobia, per l'Unità Nazionale, per il diritto allo studio, per un futuro migliore alle nuove generazioni e per la libertà dell'informazione". La necessità di compenetrare questi temi all'interno delle battaglie di civiltà condotte sul nostro territorio (per la salvaguardia della salute, per il diritto al lavoro), sarà oggetto di discussione nel congresso provinciale a Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partigiani a congresso: “Più forza all’antifascismo, più futuro alla democrazia”

BrindisiReport è in caricamento