rotate-mobile
Politica

Piano di riordino ospedaliero: l’assessore Fiore incontra i sindaci del brindisino

BRINDISI - Piano di riordino ospedaliero: primo faccia a faccia tra i sindaci del brindisino e l’assessore alla Sanità, Tommaso Fiore. L’appuntamento è fissato per domani, venerdì 1 ottobre, alle ore 11, presso la Biblioteca provinciale di Brindisi. All’incontro parteciperanno il Presidente dell’Anci Puglia, Luigi Perrone, l’Assessore regionale alla Sanità Fiore ed i sindaci della provincia di Brindisi interessati al Piano di rientro sulla sanità.

BRINDISI - Piano di riordino ospedaliero: primo faccia a faccia tra i sindaci del brindisino e l'assessore alla Sanità, Tommaso Fiore. L'appuntamento è fissato per domani, venerdì 1 ottobre, alle ore 11, presso la Biblioteca provinciale di Brindisi. All'incontro parteciperanno il Presidente dell'Anci Puglia, Luigi Perrone, l'Assessore regionale alla Sanità Fiore ed i sindaci della provincia di Brindisi interessati al Piano di rientro sulla sanità.

L'Associazione dei Comuni pugliesi aveva chiesto alla Regione, nello scorso mese di agosto, un confronto proprio con i Comuni sui contenuti del Piano, diviso per aree territoriali. Già programmato nei giorni scorsi e poi slittato, il confronto, dopo indiscrezioni e polemiche, consentirà di fare un po' di chiarezza sulle previsioni del Piano di rientro, che in provincia dovrebbe portare, quale conseguenza maggiore, alla soppressione del nosocomio di Cisternino e al ridimensionamento dei reparti presso alcune tra le principali strutture ospedaliere presenti sul territorio, a partire dagli stabilimenti di Ceglie Messapica, dove istituzioni e gruppi civici paventano persino il rischio di chiusura, e Ostuni, dove da settimane sono in allarme gli operatori dei Reparti a rischio di accorpamento e trasferimento (a Fasano): Ginecologia, Ostetricia e Pediatria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano di riordino ospedaliero: l’assessore Fiore incontra i sindaci del brindisino

BrindisiReport è in caricamento