Pittella a Brindisi per Bersani

BRINDISI - Passa Renzi, che promuove se stesso alle primarie del centrosinistra che dovranno designare il leader della coalizione alle prossime elezioni politiche, e arriva a Brindisi, ma nella più raccolta sala conferenze di Palazzo Nervegna, il vicepresidente del Parlamento europeo Gianni Pittella, c he spezzerà domani una lancia in favore del segretario nazionale del Pd, Pierluigi Bersani.

Gianni Pittella

BRINDISI - Passa Renzi, che promuove se stesso alle primarie del centrosinistra che dovranno designare il leader della coalizione alle prossime elezioni politiche, e arriva a Brindisi, ma nella più raccolta sala conferenze di Palazzo Nervegna, il vicepresidente del Parlamento europeo Gianni Pittella, c he spezzerà domani una lancia in favore del segretario nazionale del Pd, Pierluigi Bersani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pittella parteciperà ad una conferenza stampa assieme al sindaco di Brindisi Mimmo  Consales e al sen. Salvatore Tomaselli, "per illustrare le ragioni del sostegno a Pierluigi Bersani alle prossime primarie del centrosinistra". La conferenza stampa è fissata per le ore 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento