menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La locandina dell'assemblea pubblica con Barbara Lezzi

La locandina dell'assemblea pubblica con Barbara Lezzi

Porto, assemblea con parlamentari M5S

BRINDISI – Si torna a parlare di porto per iniziativa del meet up “Brindisi in movimento”, che è già riuscito a portare alla Camera dei Deputati, per iniziativa dei parlamentari del Movimento 5 Stelle che ne hanno fatto una interrogazione al ministro dei Trasporti.

BRINDISI - Si torna a parlare di porto per iniziativa del meet up "Brindisi in movimento", che è già riuscito a portare alla Camera dei Deputati, per iniziativa dei parlamentari del Movimento 5 Stelle che ne hanno fatto una interrogazione al ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, la petizione organizzata per sollecitare maggiore trasparenza sugli atti dell'Autorità Portuale. L'appuntamento è per le ore 17 del 4 gennaio nella sala Mario Marino Guadalupi del Comune di Brindisi, dove si terrà la prima assemblea pubblica promossa dal meet up, e alla quale parteciperanno la senatrice M5S salentina Barbara Lezzi ed un altro parlamentare dello stesso movimento.

Il punto sul porto sarà introdotto dall'agente marittimo Mino Taveri, che ha invitato all'evento altri operatori portuali brindisini. La discussione, aperta ai cittadini che potranno avanzare le proprie proposte e rivolgere le loro domande ai parlamentari del Movimento 5 Stelle presenti, si colloca proprio a ridosso dei giorno in cui, pare, l'Autorità Portuale dovrebbe mettere a punto la nuova tabella delle tariffe, secondo le prescrizioni ricavabili dalla sentenza del Tar che aveva annullato per illegittimità quella precedente, e in un momento in cui non sono noti non solo i risultati del porto nei traffici passeggeri e merci 2013, ma neppure quelli compiuti del 2012, e in cui si discute molto del "monopolio Grimaldi" nel settore passeggeri e ro-ro.

Ne nascerà un'altra interrogazione al ministro Lupi? Dipenderà dalla situazione che verrà descritta ai parlamentari presenti, e a tale proposito sono stati predisposti sia un video che un dossier sullo stato del porto brindisino, sulla situazione delle infrastrutture, sulle condizioni di agibilità per altre compagnie, e sui vari aspetti della crisi che colpisce imprese ed agenzie portuali.

Ma il meet up "Brindisi in Movimento", nel sollecitare la partecipazione dei cittadini a questa prima assemblea pubblica, ha inserito altri due temi che saranno oggetto di proposte, domande e risposte: la condizione del patrimonio archeologico della città, con la partecipazione di alcuni rappresentanti del Gruppo Archeo Brindisi, ed infine una relazione della senatrice Barbara Lezzi e dell'altro parlamentare che parteciperà all'assemblea, sull'attività e sulle iniziative parlamentari del Movimento 5 Stelle.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento