Mesagne, primarie centrodestra: Dimastrodonato candidato sindaco

Il geometra, già assessore del sindaco Incalza, supera Zezza al termine della giornata elettorale: 942 voti sul totale di 1626

Carmine Dimastrodonato

MESAGNE – Gli elettori del centrodestra hanno scelto Carmine Dimastrodonato come candidato sindaco a Mesagne: il geometra, già assessore nella Giunta Incalza, ha incassato 942 voti sul totale di 1626, superando lo sfidante Wlater Zezza, ingegnere, componente dell’esecutivo Scoditti.

walter zezza-3Il verdetto delle elezioni interne ai partiti e alle forze politiche di centrodestra è arrivato dopo la mezzanotte, quando le schede in favore di Mastrodonato sono state 646 rispetto alle 460 di Zezza, al termine della lunga giornata elettorale iniziata alle 8 e terminata alle 22. Al seggio allestito nel parco Potì sono stati contanti 1.625 elettori. Si sono espressi Forza Italia, Fratelli d’Italia, Direzione Italia, Lega con Salvini (a conferma dell’intesa ritrovata su scala regionale, in Puglia) Mesagne Moderata e Movimento nazionale per la sovranità.

Dimastronato, quindi, correrà in direzione del Municipio, avendo come rivali Antonio Matarrelli, già parlamentare, che proprio oggi nel castello di Mesagne, si è presentato ufficialmente agli elettori, sostenuto da nove liste civiche sotto la voce Insintonia; Rosanna Saracino, espressione del centrosinistra, schieramento che per primo ha dato il via alla campagna elettorale in vista del ritorno alle urne di maggio, e Antonio Calabrese, candidato sindaco per la lista Mesagne in Comune. Resta ancora il punto interrogativo sul movimento CinqueStelle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio Waler Zezza perché insieme abbiamo dato alla città una grande prova di democrazia", dice Dimastrodonato. "Grazie, 942 volte, soprattutto a chi ha creduto in me. Insieme faremo grandi cose". Zezza, a sua volta, ha scritto un post su Facebool: "Ha vinto la democrazia, ha vinto il centrodestra unito. Complimenti a Carmine Dimastrodonato per il risultato conseguito. Un grazie ai 661 elettori che hanno creduto in me e che volevano farmi realizzare un sogno. A loro dico che l appuntamento è solo rimandato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Tragedia in mare: sub trovato senza vita sul fondale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento