rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Politica Fasano

Primarie, il centrosinistra non ingrana

FASANO – Sono cinque i candidati alle primarie del centrosinistra per le amministrative della prossima primavera a Fasano, ma a un paio di settimane dalla data fissata per chiamare elettori e simpatizzanti di Pd, Sel, IdV, Federazione della Sinistra e civiche ad esprimere col voto la propria preferenza, cioè quella del 20 novembre, sono ancora molti i distinguo e le cavillosità che hanno provocato lo slittamento per mesi delle primarie stesse.

FASANO ? Sono cinque i candidati alle primarie del centrosinistra per le amministrative della prossima primavera a Fasano, ma a un paio di settimane dalla data fissata per chiamare elettori e simpatizzanti di Pd, Sel, IdV, Federazione della Sinistra e civiche ad esprimere col voto la propria preferenza, cioè quella del 20 novembre, sono ancora molti i distinguo e le cavillosità che hanno provocato lo slittamento per mesi  delle primarie stesse.

Ci ha provato Sel a convocare gli aspiranti designati ad un incontro presso la propria sede per martedì 8 settembre a sera. Ma le risposte raccolte lasciano presagire che non si tratti neppure questa volta della data giusta. Loredana Legrottaglie (area Pd), ha obiettato che la convocazione va fatta non da Sel, ma dal Comitato Fasano 2012, quindi voleva capire preliminarmente se la convocazione per l?8 fosse una iniziativa di Sel oppure una decisione unitaria delle segreterie provinciali.

Ha risposto negativamente il rappresentante di Italia dei Valori, Elio Schiavone. Intanto perché nelle giornate di martedì e mercoledì egli è impegnato, in secondo luogo perché ? a suo avviso, si potrebbe parlare solo di primarie Pd - Sel, visto che sarebbero state ignorate le proposte sia di Italia dei Valori che degli altri movimenti. Le premesse per votare il 20 novembre sono, come si vede, davvero scarse.

Per la cronaca, i candidati alle primarie sono Vito Loparco, Luana Amati, Pino Sabatelli, Loredana Legrottaglie, Sante Nardelli.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie, il centrosinistra non ingrana

BrindisiReport è in caricamento