Politica Fasano

Proclamati i 24 consiglieri comunali di Fasano

Sono stati proclamati questa mattina, nella cerimonia ufficiale tenutasi nella Sala di rappresentanza di Palazzo di Città, i 24 consiglieri comunali che siederanno nell’emiciclo consiliare del Municipio di Fasano

FASANO - Sono stati proclamati questa mattina, nella cerimonia ufficiale tenutasi nella Sala di rappresentanza di Palazzo di Città, i 24 consiglieri comunali che siederanno nell’emiciclo consiliare del Municipio di Fasano. 

Il presidente dell’Ufficio centrale elettorale (con i componenti tutti presenti) Pietro Lisi (magistrato del Tribunale di Brindisi) ha proclamato i seguenti consiglieri comunali: per il Pd, Luana Amati (458 preferenze) Giuseppe Pace (381 preferenze), Giuseppe Simone (254 preferenze), Nicola Pentassuglia (241 preferenze), Gianluca Giacomo Cisternino (231 preferenze), Franco Mastro (223 preferenze) e Domenica Marzulli  (187 preferenze); per “Fasano 2016” sono stati eletti Leonardo Deleonardis (452 preferenze), Donato Marino (442 preferenze), Vittorio Saponaro (231 preferenze), Antonia Schena (197 preferenze), Giuseppe Galeota (188 preferenze) e Cristina Milella (140 preferenze); per “In Comune – Cittadini in Movimento” è stato eletto Vito Bianchi (191 preferenze); per “AltreMenti” è stato eletto Giovanni Cisternino (198 preferenze): questi 15 consiglieri comunali risultano eletti in liste collegate al candidato sindaco eletto al turno di ballottaggio Francesco Zaccaria e, dunque, fanno parte della maggioranza in seno al Consiglio comunale.

Per le liste collegate al candidato sindaco (non eletto al turno di ballottaggio) Giacomo Rosato risultano invece eletti consiglieri comunali, oltre allo stesso Rosato, Antonio Scianaro (590 preferenze) e Luigia Albanese (409 preferenze) per la lista “Circoli Nuova Fasano”; per “Fasano Democratica” risulta eletto Antonio Pagnelli (512 preferenze), mentre per la lista “Noi ci Siamo” risulta eletto Tonio Zizzi (502 preferenze).

Per la lista Movimento 5 Stelle risulta eletto lo stesso candidato sindaco non eletto al primo turno Raffaele Trisciuzzi (come consigliere comunale), mentre per il raggruppamento di liste a sostegno del candidato sindaco non eletto al primo turno Pasquale Di Bari risultano eletti consiglieri comunali lo stesso Di Bari, nonché Laura De Mola per Forza Italia (607 preferenze) e Maria Rosaria Olive per la lista Conservatori e Riformisti (407 preferenze). 

Al termine della lettura dei consiglieri comunali proclamati, il sindaco Francesco Zaccaria ha voluto formulare pubblicamente a tutti i neo-consiglieri «sinceri auguri di buon lavoro per un compito che non sarà dei più facili. Rimarco l’importanza del ruolo del consigliere comunale, auspicando collaborazione da parte di tutti in un momento in cui saremo costretti a scelte non facili e non popolari. L’obiettivo – ha aggiunto il sindaco – è quello di migliorare la città, al di là degli schieramenti di appartenenza». 
   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proclamati i 24 consiglieri comunali di Fasano

BrindisiReport è in caricamento