menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Riccardo Rossi e Domenico Tanzarella

Riccardo Rossi e Domenico Tanzarella

Provincia, Rossi proclamato presidente: “Santa Teresa primo impegno”

Il sindaco di Brindisi, espressione del centrosinistra, subentra a Domenico Tanzarella, facente funzioni: “Grazie a lui per il bilancio in positivo”

BRINDISI  - Da oggi è ufficialmente presidente della Provincia di Brindisi, Riccardo Rossi, primo cittadino del capoluogo. E’ stato proclamato dopo aver vinto, con il centrosinistra espressione del civismo sostenuto dal Pd,  le elezioni di “secondo livello” per la guida dell’Ente rimasto nelle mani del facente funzioni Domenico Tanzarella, dopo essere rimasto orfano di Maurizio Bruno, vittima di sfiducia politica nel consiglio comunale della sua Francavilla Fontana.

giuseppe cellie roberta lopalco e paola forina-2

La proclamazione

La cerimonia di proclamazione si è svolta questa mattina, lunedì 5 novembre 2018, nel salone di rappresentanza del Palazzo di via de Leo, sede dell’Amministrazione provinciale. Qui Rossi dovrà dividersi per gli impegni legati alla presidenza, in aggiunta a quelli da sindaco di Brindisi.

riccardo rossi e domenico tanzarella bis-2

Raccoglie l’eredità lasciata da Tanzarella, costituita da un bilancio con un avanzo di gestione. Un segno “più” che sembrava impossibile tenuto conto delle acque agitate in cui naviga la Provincia, rimasta a galla come Ente dopo il tentativo di cancellazione. Situazione non semplice, di cui Rossi è perfettamente a conoscenza. Si è detto, infatti, pronto alla sfida, dopo aver ringraziato e invitato  tutti a lavorare assieme. Anche il suo sfidante, Pasquale Rizzo, sindaco di San Pietro Vernotico, e il centrodestra che lo ha sostenuto.

Gli obiettivi

Come già disse subito dopo la conclusione dello spoglio, Rossi ha ribadito l’impegno nella ricostruzione dell’identità del territorio brindisino anche attraverso una serie di rivendicazioni per lo sviluppo. Il primo nodo da risolvere, segnato in rosso sulla sua agenda da presidente, è costituito dalla società Santa Teresa: “Ci sono 110 famiglie in attesa di risposte”, ha ricordato Rossi.

riccardo rossi e roberto aprile-2

Il neo proclamato presidente si è fermato a parlare con il sindacalista Cobas, Roberto Aprile, da sempre impegnato nella vertenza lavorativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento