rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Richiesta di incontro a Ferrarese da Italia dei Valori per il dopo-Massari

BRINDISI – Fuori il presidente del consiglio provinciale, Nicola Massari, da Italia dei Valori, il partito di Antonio Di Pietro a Brindisi è rimasto senza rappresentanza nell’assemblea di piazza Santa Teresa e bussa alla porta di Massimo Ferrarese per allacciare un nuovo rapporto tra il presidente della Provincia e la stessa IdV nuova formula. C’è una richiesta formale di incontro per discutere come costruire tali relazioni, visto che Italia dei Valori intende rimanere una delle forze che sostengono l’attuale maggioranza, altrimenti definita “laboratorio Brindisi”.

BRINDISI - Fuori il presidente del consiglio provinciale, Nicola Massari, da Italia dei Valori, il partito di Antonio Di Pietro a Brindisi è rimasto senza rappresentanza nell'assemblea di piazza Santa Teresa e bussa alla porta di Massimo Ferrarese per allacciare un nuovo rapporto tra il presidente della Provincia e la stessa IdV nuova formula. C'è una richiesta formale di incontro per discutere come costruire tali relazioni, visto che Italia dei Valori intende rimanere una delle forze che sostengono l'attuale maggioranza, altrimenti definita "laboratorio Brindisi".

"Un incontro per ripristinare un dialogo costruttivo tra il nuovo gruppo dirigente dell'Italia dei Valori e l'amministrazione provinciale di Brindisi: questa la richiesta che il coordinamento provinciale dell'Italia dei Valori ha inoltrato al presidente Massimo Ferrarese", spiega infatti un comunicato di IdV. "Un'esigenza scaturita dall'indubbia volontà di ripristinare e rafforzare il collegamento politico dopo l'allontanamento dal partito dell'unico consigliere provinciale IdV, Nicola Massari". L'incontro consentirà, anzitutto, "di avviare una collaborazione in grado di attuare politiche che sappiano portare avanti le istanze dei cittadini e di sviluppo del nostro territorio; e permetterà anche di garantire l'adeguata rappresentanza ad un partito che ha contribuito all'affermazione elettorale del centro-sinistra".

Poi le dichiarazioni del coordinatore provinciale Lorenzo Caiolo:"Al momento l'Idv non ha un referente in grado di portare nell'assise provinciale le idee, i princìpi e i progetti dell'Italia dei Valori. E' assolutamente necessario, invece, far sentire la voce, l'ansia di rinnovamento e le proposte dei tanti elettori Idv, che meritano di essere considerati e coinvolti, in quanto 'azionisti' di questa maggioranza al governo della Provincia". La richiesta di incontro al presidente della Provincia è stata avanzata giovedì dal coordinatore provinciale Lorenzo Caiolo e dal Responsabile Enti locali e Politiche per il territorio Elio Schiavone su mandato dell'intero coordinamento provinciale.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Richiesta di incontro a Ferrarese da Italia dei Valori per il dopo-Massari

BrindisiReport è in caricamento