rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Rifiuti baresi ad Autigno, Consales: "Impugneremo l'ordinanza al Tar"

Il sindaco Consales preannuncia ricorso al Tar contro la nuova ordinanza del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, che autorizza il conferimento dei rifiuti prodotti dai comuni a sud di Bari nella discarica di contrada Autigno gestita da Nubile srl, per contro del comune di Brindisi

BRINDISI – Il sindaco Consales preannuncia ricorso al Tar contro la nuova ordinanza del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, che autorizza il conferimento dei rifiuti prodotti dai comuni a sud di Bari nella discarica di contrada Autigno gestita da Nubile srl, per contro del comune di Brindisi. Il primo cittadino, attraverso una nota stampa, spiega di aver dato mandato all’ufficio legale di presentare un dettagliato documento al Tribunale amministrativo regionale.

Il suo intervento era stato preceduto di qualche ora da un comunicato stampa del centrodestra firmato dal consigliere comunale Massimiliano Oggiano, in cui veniva denunciata l’inerzia dell’amministrazione comunale sulla vicenda.

Così ribatte Consales: “Leggo ancora una volta i commenti di qualche ‘professorino’ del centro destra – afferma Consales – il quale giudica tardiva la nostra azione nei confronti della Regione puglia. Ricordo a tutti che le discariche sono di competenza regionale e che i ricorsi devono essere ben motivati per avere successo. In una precedente occasione ci siamo riusciti ed il Tar ci ha dato ragione e contiamo di ottenere lo stesso risultato anche in questa occasione”. 
 

Consales chiede inoltre che il governo regionale rispetti gli impegni assunti ufficialmente con il Comune di Brindisi, ai quali non viene fatto nessun cenno nell’ordinanza. “Mi riferisco in particolare – prosegue Consales -  ad importanti interventi di riqualificazione urbana in contrada Autigno e la bonifica di un’area in contrada Sbitri, oltre che ad un cospicuo ristoro in termini economici. E siccome tali impegni sono stati assunti in sedi ufficiali faremo valere le nostre ragioni”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti baresi ad Autigno, Consales: "Impugneremo l'ordinanza al Tar"

BrindisiReport è in caricamento