rotate-mobile
Politica

"Pd apre al dialogo? Maldestra contromossa sullo scacchiere politico"

M5s, Progressisti e Sinistra Italiana rispondono picche alla proposta di tavolo programmatico avanzata ieri dai democratici: "Contraddizione con il rilancio pregiudiziale della candidatura di Riccardo Rossi"

BRINDISI – I protagonisti della nuova iniziativa politica targata Movimento 5 stelle, Progressisti per Brindisi e Sinistra Italiana rispondono picche all’apertura al confronto fatta ieri dal Partito Democratico di Brindisi. L’ipotesi di avvio di un tavolo programmatico in vista delle elezioni amministrative in programma a Brindisi nel 2023 trova infatti un ostacolo nella “pregiudiziale alla candidatura di Riccardo Rossi” posta dal segretario cittadino del Pd. “Si resta parecchio interdetti - si legge in una nota congiunta dei tre soggetti politici - rispetto alle dichiarazioni rese a mezzo stampa dal segretario del Pd cittadino”.

“C’è una contraddizione in termini macroscopica – si legge ancora nella nota - tra la disponibilità ad aprire un dialogo con un tavolo programmatico con i partiti a sinistra e con il mondo del civismo ed il rilancio pregiudiziale della candidatura di Riccardo Rossi, il cui movimento non ha certo accolto con entusiasmo la nostra iniziativa”. Il riferimento è a una nota tramite la quale Brindisi Bene Comune, nei giorni scorsi, ha valutato con toni aspri l’iniziativa in questione. 

“Ci siamo incontrati - proseguono M5s, Progressisti e Sinistra Italiana - con l’intento di un lavoro comune con l’impegno di coinvolgere la città e le forze che non si riconoscono in questa esperienza amministrativa e da essa sono rimasti delusi. In questo lavoro c’è il superamento di questa esperienza e di questo centrosinistra rinchiuso in un recinto amministrativo alquanto autoreferenziale e divisivo. Lo ribadiamo. Il nostro obiettivo è ripristinare in città una cultura del dialogo e della valorizzazione di tutte le sue potenzialità”. “E' evidente che l'apparente apertura del segretario cittadino del Pd – concludono - sia una maldestra contromossa sulla scacchiere politico piuttosto che una reale disponibilità a mettere in discussione tutto ciò cui noi vogliamo essere alternativi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pd apre al dialogo? Maldestra contromossa sullo scacchiere politico"

BrindisiReport è in caricamento