menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rizzo, De Giorgi, Caroli e Magli i nuovi sindaci eletti al ballottaggio

BRINDISI - Con i risultati di oggi si completa il quadro delle amministrative nella provincia di Brindisi, dopo i risultati del primo turno, quando si decise per Torchiarolo, Cellino San Marco, Torre Santa Susanna e Mesagne. Rizzo a San Pietro, De Giorgi a Latiano, Magli a San Vito e Caroli a Ceglie hanno segnato la netta sconfitta del Partito democratico nel turno di ballottaggio che ha fatto registrare un calo dell’affluenza anche rispetto al primo turno.

BRINDISI - Con i risultati di oggi si completa il quadro delle amministrative nella provincia di Brindisi, dopo i risultati del primo turno, quando si decise per Torchiarolo, Cellino San Marco, Torre Santa Susanna e Mesagne. Rizzo a San Pietro, De Giorgi a Latiano, Magli a San Vito e Caroli a Ceglie hanno segnato la netta sconfitta del Partito democratico nel turno di ballottaggio che ha fatto registrare un calo dell'affluenza anche rispetto al primo turno.

A San Pietro Vernotico l'avvocato Pasquale Rizzo è stato il primo a festeggiare oggi per aver conquistato la poltrona di sindaco ai danni dell'uscente Giampietro Rollo. Il candidato supportato da Udc, Idv e Sel ha ottenuto il 51,39% delle preferenze, con 4.205 voti.

San Vito dei Normanni ha visto invece la vittoria del candidato del Pdl Alberto Magli che ha battuto il candidato del Pd Giuseppe Masiello con il 57,5% dei voti e conquistando 6.310 preferenze.

Abbastanza chiaro fin dalle prime sezioni scrutinate anche il quadro elettorale di Latiano dove si è imposto Antonio De Giorgi. Nel comune brindisino si giocava una partita tutta di sinistra con De Giorgi, che ha ottenuto il 52,12%, candidato di Sel, Idv e due civiche che ha battuto Claudio Ruggiero di Pd, Udc e Verdi.

Ultimo comune a conoscere il suo primo cittadino è stato il comune di Ceglie Messapica. Perde il sindaco uscente del Pd Pietro federico a vantaggio del candidato del Pdl Luigi Caroli che ha ottenuto il 50,34% con uno scarto di 77 voti.

"Faremo le nostre valutazioni politiche a riguardo - ha commentato Corrado Tarantino, segretario provinciale del Pd - è pur vero che anche il Pdl, che si è confermato a San Vito, è riuscito a strapparci solo Ceglie e che un comune come quello di Mesagne ha visto una vittoria netta, al primo turno, del nostro candidato Franco Scoditti. In ogni caso nei prossimi giorni valuteremo insieme quanto accaduto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento