Conte bis: Salvatore Giuliano torna a dirigere l'Iiss Majorana

La nascita del governo giallo-rosso segna la fine dell'esperienza da sottosegretario al Miur per il preside brindisino

BRINDISI – Salvatore Giuliano torna dai suoi ragazzi. La fine del governo targato Lega-Movimento Cinque Stelle segna anche la fine dell’esperienza da sottosegretario al Miur per il preside brindisino, che non avrà alcun incarico nell’esecutivo giallo-rosso (Movimeto cinquestelle più Pd e Leu) che ha giurato stamattina davanti al presidente della Reubblica Mattarella. 

Da oggi l’inventore del book in progress ha ripreso in mano le redini dell’Iiss Majorana di via Montebello, istituto che ha diretto dal 2008 al giugno 2018. Sponsorizzato dal Movimento cinque stelle, 14 mesi fa ha ricevuto l’investitura di sottosegretario del dicastero presieduto dal leghista Bussetti, dopo una nomina come ministro all’Istruzione nella squadra di governo pentastellata che Luigi Di Maio, allora candidato premier, presentò in campagna elettorale. 

Con la nascita del Conte bis, il Miur è stato affidato all’ex viceministro, sempre in orbita Cinque Stelle, Lorenzo Fioramonti. Giuliano, invece, lascia la capitale. “Oggi ho ripreso servizio – ha scritto il preside sul suo profilo Facebook – nella mia scuola di titolarità. Una scuola ed una comunità che mi ha dato e mi darà tanto. Ripartiamo tutti insieme

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • In provincia di Brindisi quattro stelle Michelin sulle 12 alla Puglia

  • Trovato senza vita: sospetta overdose, pm dispone autopsia

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Incidente sulla provinciale, auto si schianta contro albero: grave un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento