Conte bis: Salvatore Giuliano torna a dirigere l'Iiss Majorana

La nascita del governo giallo-rosso segna la fine dell'esperienza da sottosegretario al Miur per il preside brindisino

BRINDISI – Salvatore Giuliano torna dai suoi ragazzi. La fine del governo targato Lega-Movimento Cinque Stelle segna anche la fine dell’esperienza da sottosegretario al Miur per il preside brindisino, che non avrà alcun incarico nell’esecutivo giallo-rosso (Movimeto cinquestelle più Pd e Leu) che ha giurato stamattina davanti al presidente della Reubblica Mattarella. 

Da oggi l’inventore del book in progress ha ripreso in mano le redini dell’Iiss Majorana di via Montebello, istituto che ha diretto dal 2008 al giugno 2018. Sponsorizzato dal Movimento cinque stelle, 14 mesi fa ha ricevuto l’investitura di sottosegretario del dicastero presieduto dal leghista Bussetti, dopo una nomina come ministro all’Istruzione nella squadra di governo pentastellata che Luigi Di Maio, allora candidato premier, presentò in campagna elettorale. 

Con la nascita del Conte bis, il Miur è stato affidato all’ex viceministro, sempre in orbita Cinque Stelle, Lorenzo Fioramonti. Giuliano, invece, lascia la capitale. “Oggi ho ripreso servizio – ha scritto il preside sul suo profilo Facebook – nella mia scuola di titolarità. Una scuola ed una comunità che mi ha dato e mi darà tanto. Ripartiamo tutti insieme

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Terremoto di magnitudo 5.8 presso Durazzo, paura nel Brindisino

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

  • Traffico di droga, otto brindisini sotto processo dopo verbali dei pentiti

  • L'autofficina era abusiva: scattano denuncia e sequestro

  • Cocaina per mezzo milione di euro: brindisino condannato a sette anni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento