rotate-mobile
Politica San Michele Salentino

Riqualificazione della zona 167: in arrivo quasi 400mila euro

Come disposto dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Regione Puglia è pronta a erogare le economie derivanti dal Pruacs, il Programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile

SAN MICHELE SALENTINO – Sarà presto realtà la riqualificazione completa della zona 167 di San Michele Salentino. Come disposto dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Regione Puglia è pronta a erogare le economie derivanti dal Pruacs, il Programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile, per un importo di oltre 395mila euro (nello specifico 336.687,01 a carico del contributo Stato/Regione e 58.366,57 a carico del Comune), finalizzati a migliorare la dotazione di servizi dei quartieri caratterizzati da condizioni di forte disagio abitativo, perseguendo obiettivi di riqualificazione urbana e risparmio energetico.

campetto 167 san michele salentino-2

Nello specifico, l'investimento relativo alla zona 167 di San Michele Salentino servirà per mettere in sicurezza il campetto da calcio con dotazione di idoneo sistema di illuminazione a Led, completare le opere di urbanizzazione, realizzare un impianto di videosorveglianza, dotare la zona di bagni pubblici, spogliatoi a servizio della struttura sportiva e servizio di guardiania e nuovo impianto di pubblica illuminazione a Led nella medesima zona. E ancora, la realizzazione di nuovi tratti stradali previsti dal piano e il rifacimento del manto stradale in tutta la zona 167, la realizzazione della rete fognaria, costituita dai condotti idonei alla raccolta e allo scarico delle acque nere e i relativi allacciamenti alla rete principale urbana, la realizzazione della rete idrica, costituita dalle condotte per l’erogazione dell’acqua potabile e relative opere per la captazione, il sollevamento ed accessorio, nonché dai necessari condotti d’allacciamento alla rete principale urbana e la realizzazione della rete del gas metano. Infine, si prevede la messa in opera di sistemi di attraversamento pedonale luminoso, comprensivo di segnaletica orizzontale e verticale.

“Finalmente - annuncia il sindaco Giovanni Allegrini - entra nel vivo la fase conclusiva del programma di riqualificazione della zona 167 approvato dalla nostra Giunta, con le nuove opere edilizie e infrastrutturali previste che daranno nuova vivibilità a questo popoloso quartiere. Attuare questo progetto significa dare una concreta risposta ai cittadini di quella zona e mantenere fede agli impegni assunti dalla nostra Amministrazione, soprattutto, in tema di riqualificazione e rigenerazione delle periferie. Siamo orgogliosi di tutto il lavoro fatto e ringrazio, ancora una volta, gli uffici che sono stati coinvolti a vario titolo per l’obiettivo raggiunto e un sentito ringraziamento all’onorevole Giovanni Luca Aresta (M5S) per l’impegno profuso in sede ministeriale per accelerare l’iter conclusivo di una situazione che aspettavamo da mesi”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione della zona 167: in arrivo quasi 400mila euro

BrindisiReport è in caricamento