Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Si candida con Vendola l'ex presidente di Camcommercio

BRINDISI - Si è dimesso dalla direzione e dal consiglio provinciale del Partito Democratico brindisino, per candidarsi nella "lista del presidente" Nichi Vendola, l'ex numero uno della Camera di Commercio, Giovanni Brigante.

Giovanni Brigante

BRINDISI - Si è dimesso dalla direzione e dal consiglio provinciale del Partito Democratico brindisino, per candidarsi nella "lista del presidente" Nichi Vendola, l'ex numero uno della Camera di Commercio, Giovanni Brigante. Brigante, che è stato eletto lo scorso anno in consiglio comunale con la lista Sviluppo e Lavoro a sostegno del cugino Salvatore, candidato sindaco del PD, ha motivato la propria scelta con l'esigenza di ricucire gli strappi pre-elettorali tra il Partito Democratico ed il resto del centrosinistra proprio attorno alla vicenda della candidatura a governatore della Puglia.

Nella sua lettera al segretario provinciale del PD, Corrado Tarantino, Brigante infatti rileva che "la fase preparatoria delle elezioni regionali per la Puglia ha fatto registrare fenomeni sicuramente negativi che hanno coinvolto soprattutto le forze del centrosinistra e che hanno in qualche modo compromesso l'immagine della coalizione di fronte ai cittadini elettori. Questa situazione ha prodotto da un lato il disorientamento tra gli iscritti e simpatizzanti del PD e dall'altro una crescente frattura tra il PD e le forze della sinistra".

Perciò oggi è necessario evitare di rendere più profonda questa frattura "per evitare che il consenso crescente nei confronti del presidente Vendola anche tra gli iscritti e simpatizzanti del PD diventi veicolo di contrapposizione al PD", spiega Giovanni Brigante. Sulla base di tali ragioni, l'imprenditore metalmeccanico ha deciso di laciare gli incarichi nel Partito Democratico e di entrare nelle liste del presidente, per lavorare alla ricostruzione dei ponti danneggiati nei mesi scorsi.

Chiaramente, la sua sarà però una corsa in concorrenza -soprattutto nel capoluogo- con i candidati del PD al consiglio regionale. Quindi se è vero che spesso le ragioni politiche e ragioni personali coincidono, questa scelta qualche problema in realtà lo apre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si candida con Vendola l'ex presidente di Camcommercio

BrindisiReport è in caricamento