menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si dimettono tre assessori: rimpasto in vista al Comune di Carovigno

Come concordato a inizio estate, lasciano la giunta Piero Laghezza, Mara Brandi e Francesca Sbano. Nessuna ripercussione sul consiglio comunale. Forse già da domani la nomina dei nuovi assessori

CAROVIGNO – Tutto pronto per un rimpasto di giunta a Carovigno. Stamani (27 settembre) hanno rassegnato le dimissioni tre dei cinque assessori dell’esecutivo guidato da Carmine Brandi (Centrodestra).

Si tratta di Piero Laghezza (Marketing territoriale, cultura, spettacolo, sport, politiche sociali e integrazione, pubblica istruzione, turismo), Mara Brandi (Interventi urgenti, arredo urbano, politiche di valorizzazione del patrimonio, acquisizione di risorse comunitarie e regionali, edilizia scolastica, urbanistica, lavori pubblici) e Francesca Sbano (Politiche agricole, politiche economiche, attività produttive, verde pubblico).

I primi due sono stati designati durante la campagna elettorale che ha preceduto il ballottaggio, nel giugno 2015. La Sbano è subentrata alcuni mesi dopo, a seguito delle dimissioni di Mara Petrosillo. Tutti e tre hanno lasciato l’incarico ringraziando sindaco e colleghi per la bella esperienza amministrativa vissuta.

Quello odierno non è in realtà un fulmine a ciel sereno. Le dimissioni, infatti, erano state concordate prima dell’estate.  Al momento restano in carica il vice sindaco Gerardo Natola e l’assessore Enzo Vacca. Forse già nella giornata di domani si conosceranno i nuovi assessori. Con ogni probabilità, il rimpasto non avrà alcuna conseguenza sui rapporti di forza in consiglio comunale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento