menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cosimo Mele

Cosimo Mele

Spoglio Carovigno, Mele in testa

CAROVIGNO – A poco meno di mezz’ora dall’apertura delle urne a Carovigno, e dall’inizio delle operazioni di scrutinio, guida il risultato provvisorio del ballottaggio Mimmo Mele, contro la candidata del Pdl e delle altre civiche collegate al centrodestra, l’avvocato Tonia Gentile.

CAROVIGNO - A poco meno di mezz'ora dall'apertura delle urne a Carovigno, e dall'inizio delle operazioni di scrutinio, guida il risultato provvisorio del ballottaggio Mimmo Mele, contro la candidata del Pdl e delle altre civiche collegate al centrodestra, l'avvocato Tonia Gentile. Il primo turno era stato segnato da violentissime, reciproche accuse tra lo stesso Mele, che era stato poi staccato di un bel po' di punti da Tonia Gentile (35,07 contro 43,11%), e il sindaco uscente nonché senatore del Pdl, Vittorio Zizza.

La vigilia del voto fu rubata da un attentato incendio alla villa estiva della famiglia di Zizza, a Santa Sabina, mentre nei giorni successivi si recò a depositare un esposto in procura denunciando un presunto inquinamento della campagna elettorale. Anche Zizza aveva preannunciato il ricorso al pm. Per ora, comunque, lo spoglio vede Mele in testa, con un ribaltamento del risultato del primo turno. Al ballottaggio ha votato il 9 per cento in meno degli aventi diritto (70,46 contro 79,43 per cento).

Intanto Mimmo Mele ha già dato il via ai festeggiamenti girando per i seggi e abbracciando sostenitori a destra e a manca. Le sue vicende politiche e le sue disavventure legate ai fatti dell'Hotel Flora sembrano appartenere ormai ad un passato remoto: "Se vincerò, farò volare questa città", aveva promesso alla chiusura della campagna del primo turno. Evidentemente la gente nella sua città gli crede. Totalmente tagliato fuori dalla contesa Mele-Zizza un centrosinistra che in questi anni non ha saputo proporsi come alternativa credibile nè al Pdl nè al ritorno di Mele, pur essendo sceso in campo con il segretario provinciale del Pd, Corrado Tarantino.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento