menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Strada dei Colli, il percorso della discordia

Strada dei Colli, il percorso della discordia

Strada dei Colli: Ambientalisti soddisfatti dopo l’incontro in Regione

CISTERNINO - Comitato contro la strada dei Colli: “Dalla Regione spira buon vento”. Missione a Bari per una delegazione del Comitato per la Salvaguardia dell’Ambiente e del Territorio di Cisternino. E a margine dell’incontro, la soddisfazione di Angelo Cardone, portavoce degli ambientalisti: “La necessità - commenta - di preservare da una inesorabile colata di asfalto e di cemento il reticolo di stradine che, unitamente agli ulivi, ai trulli e ai muretti a secco, caratterizza la bellezza dell’area, non è sfuggita all’assessore regionale Angela Barbanente.

CISTERNINO - Comitato contro la strada dei Colli: "Dalla Regione spira buon vento". Missione a Bari per una delegazione del Comitato per la Salvaguardia dell'Ambiente e del Territorio di Cisternino. E a margine dell'incontro, la soddisfazione di Angelo Cardone, portavoce degli ambientalisti: "La necessità - commenta - di preservare da una inesorabile colata di asfalto e di cemento il reticolo di stradine che, unitamente agli ulivi, ai trulli e ai muretti a secco, caratterizza la bellezza dell'area, non è sfuggita all'assessore regionale Angela Barbanente, la quale ci ha assicurato si sta già impegnando affinché non si realizzino infrastrutture che stravolgano quella rara e delicata armonia tra l'opera dell'uomo e la natura che contraddistingue i monti comunali".

L'occasione di dialogo (scaturita da una richiesta di incontro avanzata dal Comitato e accolta dall'assessore) è stata molto apprezzata dagli ambientalisti, "soprattutto per la disponibilità dimostrata dalla professoressa Barbanente nell'affrontare il tema della salvaguardia del paesaggio dei colli comunali di Cisternino".

Conclude Cardone: "Ci rincuora che a fronte della cedevolezza di alcune amministrazioni al business del cemento ci sia chi, invece, sia sensibile ad un'idea di sviluppo che non debba necessariamente passare dal sacrificio delle nostre ricchezze storiche e naturali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento