menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palazzo De Leo, sede della Provincia di Brindisi

Palazzo De Leo, sede della Provincia di Brindisi

Tanzarella guiderà la Provincia: elezioni forse nell'autunno 2018

Secondo le norme della legge Delrio, Maurizio Bruno è automaticamente decaduto anche dalla carica di presidente della Provincia di Brindisi. Lo rimpiazza il vice Domenico Tanzarella

BRINDISI – Secondo le norme della legge Delrio, Maurizio Bruno è automaticamente decaduto anche dalla carica di presidente della Provincia di Brindisi nel momento in cui alle 22,53 di ieri sera, lunedì 27 novembre, è decaduto dalla carica di sindaco di Francavilla Fontana in virtù del voto di sfiducia espresso dalla maggioranza del consiglio comunale.

A Francavilla Fontana arriverà molto presto il commissario prefettizio per l’ordinaria amministrazione della città sino alle prossime elezioni amministrative. Cosa accadrà invece alla Provincia? La legge prevede che in caso di decadenza anticipata del presidente si proceda a nuove elezioni entro 90 giorni del nuovo consiglio provinciale e del nuovo presidente.

Il presidente della Provincia Maurizio Bruno durante la prima seduta del consiglio provinciale-2Domenico TanzarellaNelle more, resta in carica lo stesso consiglio provinciale che, preso atto della decadenza,  designa il reggente, nella persona del vicepresidente o del consigliere anziano, con apposita deliberazione. Secondo lo statuto della provincia di Brindisi, l’incarico sarà assunto (anzi, è già stato assunto) dal vicepresidente che è l’avvocato Domenico Tanzarella, socialista.

Tanzarella, a lungo sindaco di Ostuni ma anche consigliere provinciale, ha una consolidata esperienza amministrativa e politica che risale agli anni Settanta, ed è già al lavoro. Quindi non vi sarà crisi a Palazzo De Leo. Questa la procedura, confermata anche da una sentenza  recente del Consiglio di Stato in un analogo caso presentatosi a Cosenza e finito sul tavolo del Tar competente.

“Nel caso di scioglimento anticipato del Consiglio comunale per dimissioni dei consiglieri ultra dimidium, il titolare della carica di sindaco che sia anche titolare della carica di presidente della Provincia decade anticipatamente e contestualmente da entrambe le cariche all’atto stesso della presentazione delle dimissioni dei consiglieri”, dice la sentenza della V Sezione del supremo organo  di giustizia amministrativa pronunciata il 6 settembre 2017, numero 4227.

Le ultime elezioni del consiglio provinciale hanno visto l’affermazione del centrosinistra con la lista Uniti per Brindisi, che conta otto consiglieri su 12, quattro all’opposizione di centrodestra raccolta sotto il simbolo della lista Terra di Brindisi. Il consiglio provinciale è eletto indirettamente dai consigli comunali del territorio, e il requisito per farne parte è essere consiglieri comunali o sindaci (il meccanismo della decadenza automatica anche in questo caso è legato alla decadenza dalla carica ricoperta nei Comuni).

Per effetto di tale norma, dovrà essere sostituito pure il consigliere provinciale Giuseppe Cavallo, decaduto dalla carica di consigliere comunale a Francavilla all’esito degli eventi di ieri sera. Lo dovrebbe sostituire Angelo Presta di San Donaci. 

Domenico Tanzarella, sentito da BrindisiReport, ipotizza che le nuove elezioni del consiglio provinciale e la nomina del nuovo presidiente possano slittare a dopo l’estate 2018, sforando il termine dei 90 giorni per tenere conto delle concomitanti elezioni politiche e delle elezioni comunali della prossima primavera.

Oltre al Comune di San Donaci, che voterà con scadenza ordinaria, andranno al voto infatti numerosi Comuni attualmente commissariati, quindi sarà necessario attendere anche quei nuovi consigli comunali e i nuovi sindaci di quelle città per effettuare le elezioni del nuovo consiglio provinciale con il plenum degli aventi diritto. A questo scopo, Tanzarella consulterà a breve i gruppi del consiglio provinciale in carica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento