Decarbonizzazione: Comune di Brindisi invitato al tavolo ministeriale

Lettera di Mauro D'Attis al sindaco: "Necessario un pieno coinvolgimento preliminare di tutti i livelli istituzionali"

BRINDISI - Il ministero dello Sviluppo Economico ha convocato un incontro per il prossimo 19 giugno durante il quale si dovrà affrontare il delicato argomento delle problematiche connesse al processo di decarbonizzazione (da attuare entro il 2025). 

Tra gli invitati, seppur nelle sue funzioni tecniche, c’è il Comune di Brindisi ed è per questo che il parlamentare di Forza Italia Mauro D’Attis ha scritto una lettera al sindaco Riccardo Rossi, evidenziando la necessità di un pieno coinvolgimento preliminare di tutti i livelli istituzionali, a partire dalle rappresentanze parlamentari del territorio. 

“E’ di tutta evidenza – sostiene D’Attis – che al tavolo di governo sarebbe opportuno che il sindaco Rossi rappresentasse, da quell’incontro in poi, istanze chiare e condivise, proprio grazie ad un preventivo coinvolgimento dei rappresentanti istituzionali del territorio brindisino”.
D’Attis, pertanto, ha offerto piena collaborazione al massimo rappresentante dell’amministrazione comunale, nell’interesse della comunità cittadina.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento