rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Politica

Teatro Verdi: “Grave disertare Cda”

BRINDISI - Il candidato Sindaco dell'Italia dei Valori, Federazione della Sinistra e della lista "Si Roberto Fusco Sindaco", ha tenuto stamane una conferenza stampa per affermare il proprio pensiero su alcuni degli argomenti che sono stati al centro dell'attenzione dell'opinione pubblica nei giorni scorsi. Nel sottolineare l'importanza degli organi di comunicazione, Fusco punta il dito contro il presidente Massimo Ferrarese: "E’ grave che il massimo esponente della Provincia diserti il Consiglio di Amministrazione della Fondazione del Nuovo Teatro Verdi, legando tale evento alla firma delle convenzioni con le società elettriche".

BRINDISI - Il candidato Sindaco dell'Italia dei Valori, Federazione della Sinistra e della lista "Si Roberto Fusco Sindaco", ha tenuto stamane una conferenza stampa per affermare il proprio pensiero su alcuni degli argomenti che sono stati al centro dell'attenzione dell'opinione pubblica nei giorni scorsi. Nel sottolineare l'importanza degli organi di comunicazione, Fusco punta il dito contro il presidente Massimo Ferrarese: "E? grave che il massimo esponente della Provincia diserti il Consiglio di Amministrazione della Fondazione del Nuovo Teatro Verdi, legando tale evento alla firma delle convenzioni con le società elettriche".

E tra le righe è ancora più duro ed esplicito: "E' un attentato alla cultura! Ed è una menzogna affermare che il Commissario Prefettizio fosse d'accordo. Lo statuto della Fondazione prevede la presenza di tutti i componenti per poter deliberare. Ciò significa mistificare le parole, prendendo in giro i cittadini. E' un atto gravissimo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Verdi: “Grave disertare Cda”

BrindisiReport è in caricamento