Università a Brindisi, la petizione lanciata dal Movimento 5 Stelle

Progetto promosso dall’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale e dalla Camera di commercio. Bozzetti: "Occasione di riscatto"

Al centro, Gianluca Bozzetti

BRINDISI - Una petizione per chiedere che il Curc Puglia (il Comitato universitario regionale di coordinamento), nella riunione convocata per il prossimo venerdì, esprima parere favorevole all’istituzione dell’università di Brindisi “Mahatma Gandhi”. A lanciarla sulla piattaforma change.org l'ex consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gianluca Bozzetti.

Il progetto è promosso dall’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale e dalla Camera di commercio industria e artigianato di Brindisi, insieme al magnifico rettore dell’università telematica Pegaso. Due i corsi attualmente previsti: “Scienze della cooperazione, lo sviluppo e la pace” e “Scienze dell’e-learning e della media-education”. 

“L’istituzione dell’università - dichiara Bozzetti - rappresenta un'occasione di riscatto e di crescita per la città. Avere un polo di eccellenza per la formazione di professionisti della cooperazione internazionale e nello studio delle migrazioni sarebbe un segnale importante per tanti ragazzi, che sono costretti ad andare fuori per studiare e lavorare. È da loro che Brindisi deve ripartire per poter superare la crisi sociale ed economica che la attraversa da anni. Per questo invitiamo i cittadini a firmare la petizione per dare un segnale di quanto l'università sia attesa dalla città. Come Movimento 5 Stelle daremo il massimo a tutti i livelli, per poter far diventare realtà il polo universitario ‘Mahatma Gandhi’".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Sgombero da alloggio popolare: la famiglia resiste, sfratto prorogato

  • Covid-19: oltre 10mila i tamponi effettuati. I positivi continuano a crescere

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento