menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un tratto di via Appia Antica, da riqualificare

Un tratto di via Appia Antica, da riqualificare

Via Appia Antica, Brindisi in corsa per un finanziamento

Insieme a Francavilla Fontana, Oria, Mesagne e Latiano partecipa all’avviso pubblico “MediAree” di Anci

BRINDISI -  La valorizzazione dell'Appia Antica del Brindisino al centro di un progetto, per ottenere un finanziamento. Il Comune di Brindisi, come deliberato oggi 15 gennaio, parteciperà come capofila, insieme ai Comune di Francavilla Fontana, Oria, Mesagne e Latiano, all’avviso pubblico “MediAree” di Anci che rientra nell’iniziativa della Commissione europea “Next Generation EU”. 

L’avviso prevede un finanziamento nell’ambito del Pon Governance e Capacità Istituzionale 2014-20, della durata di tre anni, che dà sostegno ai capoluoghi per realizzare azioni di miglioramento e rafforzamento dei processi, delle competenze e degli strumenti di pianificazione strategica sovra-comunale; per l’individuazione e sperimentazione di ambiti territoriali di area vasta adeguati alla gestione di politiche di sviluppo economico e sociale, che prevedano per i Comuni capoluogo funzioni di coordinamento e integrazione di soggetti, progetti e risorse; per l’innesco di strumenti di diagnosi e valutazione delle politiche urbane, con un approccio volto a mettere in rete dati e informazioni territoriali.

Approfondimento: le condizioni dell'Appia Antica

Ai dieci Comuni beneficiari sarà fornito da Anci un supporto personalizzato attraverso attività di: consulenza e affiancamento da parte del proprio personale interno e di società e centri di consulenza; formazione specialistica rivolta al personale dei Comuni capoluogo e dei Comuni partner di progetto e ai soggetti del territorio coinvolti nel progetto; supporto logistico e organizzativo per la realizzazione di incontri territoriali in presenza e a distanza; partecipazione dei sindaci alla cabina di regia del progetto e alle iniziative di comunicazione finalizzate a dare visibilità ai propri progetti territoriali.

L’amministrazione comunale di Brindisi, insieme ai partner, ha deciso di partecipare con la proposta progettuale “Appia 2030”. La valorizzazione dell’Appia Antica, infatti, è già stata al centro dell’interesse dell’Amministrazione con la partnership del Comune di Benevento.

“L’emergenza Covid ha rallentato tanti processi avviati - spiega il sindaco Riccardo Rossi - come quello di valorizzazione della Via Appia Antica. Questo avviso ci ha fornito la possibilità di riprendere il percorso interrotto e di avere anche il supporto dei comuni vicini direttamente coinvolti. È un esempio di collaborazione e buone pratiche che speriamo porti presto al finanziamento del nostro progetto”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cavo elettrico si stacca nelle campagne: sei animali folgorati

Attualità

L'associazione 72019 lancia "sanvito.online", la web app dei ristoratori

social

Scavi per Aqp a Mesagne, trovata una tomba medievale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Scavi per Aqp a Mesagne, trovata una tomba medievale

  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento