menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigi Vitali

Luigi Vitali

Vitali: «Pdl con Consales, se Udc fuori»

BRINDISI - Hanno del clamoroso le dichiarazioni che l'onorevole Luigi Vitali ha rilasciato questa mattina a Mario Scotto, che andranno in onda nel tg odierno di Puglia Tv: «Il PDL è pronto a sostenere il sindaco Consales in caso di uscita dell'Udc e di Noi Centro dalla giunta e dalla maggioranza. Sosterremmo il primo cittadino per un anno, per evitare che arrivi il commissario». Le richieste sono due, sulla prima non ci piove: fuori Ferrarese. La seconda non è da meno: «Il primo cittadino riconosca il fallimento del cosiddetto laboratorio».

BRINDISI - Hanno del clamoroso le dichiarazioni che l'onorevole Luigi Vitali ha rilasciato questa mattina a Mario Scotto, che andranno in onda nel tg odierno di Puglia Tv: «Il PDL è pronto a sostenere il sindaco Consales in caso di uscita dell'Udc e di Noi Centro dalla giunta e dalla maggioranza. Sosterremmo il primo cittadino per un anno, per evitare che arrivi il commissario». Le richieste sono due, sulla prima non ci piove: fuori Ferrarese. La seconda non è da meno: «Il primo cittadino riconosca il fallimento del cosiddetto laboratorio».

La situazione si fa ancora più complicata, dunque. Da una parte ci sono i centristi che dettano le condizioni e chiedono l'azzeramento immediato della giunta, prima dell'incontro di sabato tra sindaco e segretari dei partiti di maggioranza. Dall'altra c'è il PDL che si offre come ciambella di salvataggio a patto di far fuori il nemico acerrimo. Le dichiarazioni di oggi di Vitali smentiscono un'altra voce circolata nelle ultime ore, quella secondo cui Ferrarese starebbe trattando il rientro nel centrodestra. Fitto non solo non ne vuole sapere nulla, ma si opporrebbe a qualsiasi rientro di fuoriusciti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento