rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

Voto, profezie targate Rollo-Antonino

BRINDISI - Uno aveva pronosticato una vittoria schiacciante«numeri alla mano, anzi, scritti su carta». L’altro aveva tirato ad indovinare la ripartizione dei seggi della coalizione vincente, ovviamente la sua, in consiglio comunale. Ed entrambi hanno indovinato, quasi alla perfezione. Chi sono i due profeti? Marcello Rollo, ex berlusconiano passato nell’Udc, e Giovanni Antonino, un nome che non ha bisogno di presentazioni. Quando ancora le liste erano in fase di ultimazione, Rollo disse a BrindisiReport: «Vinciamo al primo turno, non ci sono dubbi. E le nostre liste possono arrivare al 60% delle preferenze. Mettiamo che va male e arriviamo al 51%».

BRINDISI - Uno aveva pronosticato una vittoria schiacciante«numeri alla mano, anzi, scritti su carta». L'altro aveva tirato ad indovinare la ripartizione dei seggi della coalizione vincente, ovviamente la sua, in consiglio comunale. Ed entrambi hanno indovinato, quasi alla perfezione. Chi sono i due profeti? Marcello Rollo, ex berlusconiano passato nell'Udc, e Giovanni Antonino, un nome che non ha bisogno di presentazioni. Quando ancora le liste erano in fase di ultimazione, Rollo disse a BrindisiReport: «Vinciamo al primo turno, non ci sono dubbi. E le nostre liste possono arrivare al 60% delle preferenze. Mettiamo che va male e arriviamo al 51%».

Mentre lo diceva scriveva sul foglietto le percentuali di ogni lista, quasi a volersi autoconvincere. Nei giorni successivi Rollo ha continuato a ripetere la sua tesi a molti brindisini, e qualcuno lo ha perfino apostrofato come un pazzo. Com'è finita lo sappiamo tutti: la coalizione che ha portato Consales alla vittoria ha rastrellato il 57% dei voti. Ovvio che oggi Rollo gongoli: ci ha azzeccato (direbbe Di Pietro), ha stravinto, ed ha visto perdere i suoi ex amici, quelli che nel 2009 gli avevano fatto terra bruciata intorno alle regionali.

Quanto ad Antonino, il 2 aprile scorso al telefono con il collega Antonio Celeste, l'ex sindaco che tesse le fila dell'Api aveva previsto il successo di Consales e addirittura l'esatta (o quasi) ripartizione dei seggi della maggioranza: «Sei al Pd, 3 Udc, 3 Noi Centro, 2 Api, 2 Pri, 2 Lista Consales, 1 Sel/Impegno sociale». Ci ha preso pure lui, a parte il seggio di Sel/Impegno sociale. Il testo della telefonata è stato pubblicato sul numero di Agenda Brindisi in distribuzione questa settimana. L'audio lo potete ascoltare sulla pagina Facebook di Agenda Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voto, profezie targate Rollo-Antonino

BrindisiReport è in caricamento