rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
BrindisiReport Francavilla Fontana

“Premio Itta 2016”, cerimonia di consegna alla studentessa più meritevole

Si terrà nella sala grande di Castello Imperiali, alle 11 di lunedì 18 settembre, la cerimonia di consegna del “Premio Cosimo Itta 2016” destinato alla studentessa o allo studente dei due licei di Francavilla Fontana

FRANCAVILLA - Si terrà nella sala grande di Castello Imperiali, alle 11 di lunedì 18 settembre, la cerimonia di consegna del “Premio Cosimo Itta 2016” destinato alla studentessa o allo studente dei due licei di Francavilla Fontana, che nel corso dell’ultimo quinquennio ha conseguito i migliori risultati tra i banchi di scuola.

Vincitrice della nuova edizione è Sabrina Pinto, 19 anni, residente a Oria, attualmente studentessa presso la facoltà di “Medicina e Sabrina Pinto-2Chirurgia” dell’Unisr San Raffaele di Milano. Pinto, individuata quale vincitrice dai dirigenti scolastici dei due istituti, ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo “F. Ribezzo” nell’anno 2015/2016 con 100 e lode. Un risultato straordinario giunto a conclusione di un quinquennio non meno esemplare, nel corso del quale la studentessa ha collezionato scrutini con medie da capogiro: 9,5 il primo anno, 10 il secondo, 9,82 il terzo, 10 il quarto e 10 l’ultimo anno.

 A lei, lunedì 18 settembre, alla presenza del sindaco Maurizio Bruno, sarà quindi consegnato il meritatissimo assegno da 2mila euro messo a disposizione dalla fondazione costituita in onore del professore e cavaliere Cosimo Itta.

Cosimo Itta compie i suoi primi studi musicali a Francavilla. Vincitore di una borsa di studio, dal 1936 si trasferisce a Roma e studia al conservatorio di musica di “Santa Cecilia” con numerosi grandi musicisti dell’epoca. Dal 1942, sotto la guida di Luigi Cirenei, allievo di Pietro Mascagni, farà parte per tutta la sua carriera della banda dell’Arma dei carabinieri di cui diverrà primo clarinetto. Professore di musica e cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica italiana Cosimo Itta ha inteso con il premio annuale della sua fondazione “dare un riconoscimento al migliore o alla migliore giovane che consegue la licenza liceale a Francavilla Fontana con i migliori voti affinché prosegua gli studi iscrivendosi all’università”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Premio Itta 2016”, cerimonia di consegna alla studentessa più meritevole

BrindisiReport è in caricamento