Referendum, Aidaa: "Pronti a mobilitarci per portare la gente alle urne"

Anche l'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente - aidaa è impegnata insieme a molte altre decine di associazioni ambientaliste a sostenere il si al referendum di domenica prossima 17 aprile sulle trivelle

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Aidaa Brindisi sul referendum in programma il prossimo 17 aprile. 

Anche l'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente - Aidaa è impegnata insieme a molte altre decine di associazioni ambientaliste a sostenere il si al referendum di domenica prossima 17 aprile sulle trivelle (in allegato i manifesti dell'Associazione a sostegno del SI) ma purtroppo il rischio che il referendum salti per la mancanza del quorum è dietro l'angolo.

"Sarà una settimana di passione per convincere la gente ad andare a votare e a votare si- ci dice Lorenzo Croce presidente di Aidaa- ma inutile nasconderci dietro un dito, il rischio quorum è dietro l'angolo, secondo i dati in nostro possesso ad oggi sono circa il 32% gli italiani che andranno sicuramente a votare e la stragrande maggioranza voterà si, ma occorre uno sforzo per portare la gente alle urne anche con un porta a porta nei prossimi giorni per evitare che il referendum venga invalidato per mancato raggiungimento del quorum".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento