rotate-mobile
Salute Fasano

Ospedale Monopoli-Fasano: "Cronoprogramma rispettato, pronto ad aprile"

Un sopralluogo presso il cantiere è stato effettuato stamattina da direttore generale e direttore amministrativo dell'Asl Bari, insieme al collegio consultivo tecnico

FASANO - Il cronoprogramma dei lavori per la realizzazione del nuovo Ospedale Monopoli - Fasano è pienamente rispettato. La grande struttura ospedaliera della Asl Bari - da quasi 300 posti letto - sarà pronta ad aprile 2023. La conferma della regolare consegna dei lavori è arrivata oggi (martedì 12 luglio) nel corso del primo sopralluogo congiunto sul cantiere che il direttore generale dell'azienda sanitaria, Antonio Sanguedolce, e il direttore amministrativo Luigi Fruscio hanno voluto assieme a Cct (collegio consultivo tecnico), presieduto da Sergio Minotti, Direzione lavori, Commissione Collaudo, Rup e impresa. 

“Il sopralluogo di oggi - dichiara Antonio Sanguedolce - consolida l’andamento positivo dei lavori. Abbiamo deciso di fare un incontro al fine di dare una ulteriore accelerata alla consegna dell’opera”. Intanto l’ospedale prende sempre più forma e il piano terra è l’area nella quale risultano completati la maggior parte degli interventi. Il Piano terra ospiterà la piastra ospedaliera, la Diagnostica, i servizi territoriali e il pronto soccorso con diagnostica dedicata.
 
“La presenza anche di tutti i componenti - dichiara il direttore amministrativo Fruscio -  sia del Comitato consultivo tecnico e della commissione collaudo, evidenzia la volontà di raggiungere l’obiettivo comune di completare l’opera nei termini previsti”.  Anche le facciate dell’ospedale sono in fase di completamento, circa l’85 per cento è terminato. In allestimento l’enorme pensilina d’ingresso che, assieme alla spaziosa “agorà” interna, è un elemento distintivo dell’intero edificio.  Sono quasi terminati – sempre nel piano terra - anche gli interventi impiantistici interni elettrici e di condizionamento ed è in via di allestimento tutta la centrale tecnologica”. 
 
Per quanto riguarda la forza lavoro, tra il 13 maggio e il 14 giugno sono stati impiegati in media 155 operai al giorno, con un picco massimo di196 unità. Il nuovo ospedale sarà dotato di 299 posti letto su tre livelli, e sorgerà su un’area di intervento di 178mila metri quadrati. La superficie è pari a 63mila metri quadri per un volume complessivo dell’edificio di 295mila metri cubi. La struttura potrà servire un bacino d’utenza di 260mila persone. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Monopoli-Fasano: "Cronoprogramma rispettato, pronto ad aprile"

BrindisiReport è in caricamento