Nuova stagione di Brindisi Cuore: si parla di rete cardiologica

Primo appuntamento del programma 2019-2020 mercoledì 23 ottobre alle 18, sempre all'ex Di Summa

BRINDISI - Dopo il successo delle precedenti edizioni che hanno visto un costante incremento di interesse e partecipazione da parte dei cittadini, “Brindisi Cuore” scende nuovamente in campo mercoledì 23 ottobre inaugurando, come sempre presso l'ex Ospedale "Di Summa",  il ciclo annuale di incontri divulgativi di educazione alla salute del “Mercoledì di Brindisi Cuore", eventi di informazione e confronto tra medici specialisti e la cittadinanza brindisina, un appuntamento ormai fisso su prevenzione e salute.

Il primo incontro, con inizio alle 18, avrà come argomento "La rete assistenziale cardiologica nella provincia di Brindisi tra ospedale e territorio”, con relatore il dr. Gianfranco Ignone, direttore Uoc Cardiologia dell’ospedale “Antonio Perrino” di Brindisi. Alla fine di ogni singolo incontro, si possono chiedere chiarimenti e consigli, e proporre nuovi argomenti da trattare nel corso dell’anno sociale.

Organizzati dall’associazione “Brindisi Cuore”, presieduta dal dr. Giovanni Caputo, con il dr. Gianfranco Ignone presidente del comitato tecnico, gli incontri dell’anno sociale 2019-20 presentano argomenti nuovi ed importanti novità diagnostiche, curative e di prevenzione. Ogni argomento è stato scelto in base all’interesse manifestato dai partecipanti nelle precedenti edizioni e viene trattato in modo da renderlo accessibile a tutti.

Finalità fondamentale dell’iniziativa di “Brindisi Cuore” è quella di sensibilizzare la popolazione alla lotta contro le malattie cardiovascolari, di diffondere messaggi e di fornire utili strumenti di prevenzione ed informazioni sui corretti stili di vita. Un' informazione chiara ed autorevole.

Consigli preziosi per incrementare la durata e la qualità della vita, per mantenersi giovani, nonostante il trascorrere degli anni e le difficoltà che ne conseguono e ottenere più vita in salute, un'opportunità, soprattutto, per incontrare validi professionisti e chiarire i propri dubbi, certi che “la salute è più una scelta che un destino e la prevenzione è più un dovere che una scelta, applicarne le regole è doveroso e irrinunciabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Morte bianca di Francesco Leo: l'azienda patteggia la pena

  • Ospedale Perrino: la gestione dei parcheggi in mano alla Scu

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento