“Serve sangue di tutti i gruppi: chi può vada a donare”

Si può donare tutti i giorni feriali presso il centro trasfusionale dell’ospedale “A. Perrino”, secondo i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 11.30

BRINDISI – “Serve sangue di tutti i gruppi: chi può vada a donare già a partire da domattina”. Nuovo appello del Centro trasfusionale dell'ospedale "A. Perrino”, riproposto anche dall’Avis, per quanto riguarda l’emergenza sangue.

“Si può donare tutti i giorni feriali presso il centro trasfusionale dell’ospedale “A. Perrino”, secondo i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 11.30. Potete presentarvi dopo aver fatto una colazione molto leggera (tè o caffè o succo di frutta più due fette biscottate con marmellata o due-tre biscotti secchi; no latte ed alimenti contenenti  latte come cornetti, brioche, ecc.)”.

“Chiunque si trovi nelle condizioni per poterlo fare (età compresa tra i 18 ed i 65 anni, peso maggiore di 50 kg, non aver assunto farmaci antinfiammatori negli ultimi 5 giorni, antibiotici ed antistaminici negli ultimi 15 giorni) doni il sangue: un gesto che comporta la perdita di 10 minuti del proprio tempo ma che può salvare una o più vite”.

“Info: Avis Comunale di Brindisi, piazza “A. Di Summa” presso ex ospedale, tel. 0831523232 (lun-ven  8 - 11 e 17 – 19); e-mail: brindisi.comunale@avis.it; pagina Facebook: Avis Comunale di Brindisi OdV. Non esitare, vai a donare! chi ha bisogno di sangue non puo’ aspettare!!!”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

Torna su
BrindisiReport è in caricamento