A Bari tre giorni di confronto sul sistema Salute: anche la Asl di Brindisi

Forum Mediterraneo in Sanità che svolgeà dal 18 al 20 settembre 2019 presso la Fiera del Levante con il titolo

BRINDISI - La Asl di Brindisi presente al Forum Mediterraneo in Sanità che si terrà a Bari dal 18 al 20 settembre 2019 presso la Fiera del Levante con il titolo "Sanità di svolta, soluzioni differenti: sanità di anticipo, tecnologia intelligente, partnership innovativa, salute della fragilità, professionisti propositivi". Tre giorni di confronto sul sistema Salute con approfondimenti sulle soluzioni organizzative, istituzionali, tecnologiche, cliniche.

Nel ricco programma delle tre giornate sono oltre trenta le sessioni della manifestazione su cinque principali filoni tematici:  Sanità di anticipo, con la prevenzione a scuola, l'uso dei Big Data per la Salute, gli interventi congiunti su Ambiente e Salute, le politiche di sicurezza integrata;nnTecnologia intelligente, con le opportunità offerte dalla sanità digitale e dalla telemedicina per complementare, mai sostituire, l'azione del professionista in nuovi paradigmi organizzativi;

Partnership innovativa, con la necessità di un ripensamento del ruolo del privato accreditato sui tradizionali servizi affamati di professionisti e i nuovi servizi territoriali alla ricerca di modelli inediti di integrazione pubblico-privato;

Salute della fragilità, con le buone pratiche per le fasce più deboli di cittadini, come i bambini, i detenuti, i disabili i malati rari; Professionisti propositivi, con le idee provenienti da chi conosce la "domanda" di salute dei cittadini, corrente e prospettica, osservandola sul campo.

I direttori generali delle Asl sono in prima linea con interventi in qualità di relatori sugli argomenti “pressanti” della Sanità. Nel pomeriggio del 19 settembre, in particolare, un vero e proprio confronto tra i dieci manager pugliesi nell’incontro dal titolo “La sanità in Puglia, cinque anni di cambiamento al servizio dei cittadini. Nuovi obiettivi e prospettive” coordinato dal Direttore Generale AReSs Puglia Giovanni Gorgoni e dal Direttore Generale del Dipartimento Promozione Salute, Benessere Sociale, Sport della Regione Puglia Vito Montanaro. I Direttori Generali che interverranno, oltre a Giuseppe Pasqualone per la Asl Brindisi, Vitangelo Dattoli - Ao Ospedali Riuniti di Foggia, Giovanni Migliore - Aou Policlinico Bari, Antonio Sanguedolce - Asl Bari, Alessandro Delle Donne - Asl Bat, Vito Piazzolla - Asl Foggia, Rodolfo Rollo - Asl Lecce, Stefano Rossi - Asl Taranto, Antonio Delvino - Irccs Istituto Tumori Giovanni Paolo II Bari, Tommaso Stallone - Iccs De Bellis Castellana Grotte. Conclude il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

Professionisti della Asl Brindisi intervengono, inoltre, in qualità di tecnici negli incontri su temi specifici come i programmi di salute nelle scuole, la sicurezza del paziente, la rete del Registro Tumori Puglia, obesità e chirurgia bariatrica, contabilità analitica e controllo di gestione, le indagini sul clima interno e sul grado di umanizzazione degli ospedali. Per i dirigenti e collaboratori partecipanti un’occasione formativa e di crescita professionale. Eventi aperti a tutti i cittadini.

Il programma completo al link https://www.forummediterraneosanita.it/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento