Oncologia, borse di studio per due psicologi: cinque ammessi

Escluso un candidato dopo il bando della Asl di Brindisi. Selezione per titoli e colloqui, disponibili 36mila euro l'anno

BRINDISI – Cinque candidati  dopo il bando della Asl di Brindisi, per due borse di studio annuali per 36mila euro in psiconcologia, da coprire con fondi derivanti dalla ricerca clinica svolta dal reparto di Oncologia dell’ospedale Antonio Perrino.

Gli ammessi

Sono stati ammessi: Manuela Caloro, Dario Loparco, Grazia Manica, Angela Quacquarelli e Marina Turaccio. Esclusa, invece, l’istanza presentata da Ilaria Tortora perché “non in possesso del requisito specifico previsto dal bando di avviso, approvato con delibera il 4 luglio 2019”. Nel testo si faceva riferimento al “master di II livello in psiconcologia o al corso biennale di perfezionamento in psicologia oncologica”.

L’ammissione è stata deliberata con provvedimento firmato dal direttore generale della Asl di Brindisi, Giuseppe Pasqualone, partendo dalla relazione del direttore dell’area gestione del personale, Vincenza Sardelli, sulla base dell’istruttoria dell’avvocato Luigi Spina, in qualità di responsabile del settore assunzione, concorso e gestione delle dotazioni organiche.

Le borse di studio

Alla prima scrematura, seguiranno i colloqui con i candidati, per arrivare a stilare una graduatoria. Chi si classificherà ai primi due posti, avrà la borsa di studio e potrà prestare supporto psicologico in favore di quanti sono impegnati nella lotta contro il cancro.

La richiesta di avere in reparto figure professionali è stata avanzata da Saverio Cinieri, sottolineando come si tratti di  “supporti indispensabili all’attività anche in day hospital” perché il sostegno psicologico, stando a quanto evidenziato da diverse pubblicazioni scientifiche, rende più efficace il percorso di cura. “C’è una maggiore aderenza alle terapie e aumenta la qualità della vita del paziente oncologico”, ha ricordato Cinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per le borse di studio c’è una disponibilità annua pari a 36mila euro. I fondi derivanti dalla ricerca clinica svolta dal reparto di Oncologia dell’ospedale Perrino, ammontano a 116.406,20 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Uomo trovato morto in casa dell'anziano che assisteva: disposta autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento