menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diabete: screening gratuito in piazza Vittoria, testati 125 cittadini

Un successo l'iniziativa di lotta e prevenzione al diabete organizzata Lions Club a Brindisi nella giornata di domenica

BRINDISI - Domenica 18 novembre 2018, si è conclusa la settimana di prevenzione e di lotta al diabete, malattia che colpisce circa 5 milioni di persone,  del Lions Club a Brindisi.

Sotto un gazebo allestito appositamente in Piazza Vittoria dalle ore 9,30 alle 13,30 operatori medici ed infermieri dell’Ospedale Perrino, della Croce Rossa e dell’Ana hanno effettuato uno screening gratuito della glicemia alle persone di passaggio per accertare la presenza ed il rischio della patologia diabetica. Sono state testate 125 cittadini, con età media 52 anni-di cui 5 riconosciute diabetiche; il campione era formato dal 65% da uomini e dal 35% da donne.

Il dott. Antonio Caretto, dirigente dell’Ospedale Antonio Perrino ed Officer Distrettuale per la “lotta ad diabete” per i Lions, in una intervista ha illustrato la patologia, le sue manifestazioni ed i modi per prevenirla, oltre i progetti dell’Asl di brindisi in merito.

Il presidente del Lions Club di Brindisi, avvocato Pippo Dabbicco ed il presidente dei Leo Alessandro Caniglia si sono soffermati, invece, sulle iniziative programmate dal Club e da quello Internazionale per prevenire e combattere la patologia.  Si può affermare che, nonostante le avverse condizioni metereologiche, la manifestazione è pienamente riuscita, così come l’intera settimana di sensibilizzazione con l’illuminazione delle facciate del Teatro Verdi e del Palazzo Granafei Nervegna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: situazione stazionaria, ricoveri in lieve aumento

  • settimana

    Covid: Puglia impantanata, evoluzioni positive paiono lontane

  • Sport

    Happy Casa Brindisi: missione garanzia primato contro Cremona 

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento