Donazione sangue: appuntamento con la solidarietà al PalaPentassuglia

Si rinnova la collaborazione fra Happy Casa e Avis. Un'autoemoteca sarà presente all'esterno del palazzetto domenica 24 marzo

BRINDISI – Torna l’appuntamento con la “Giornata della solidarietà” targata Avis Comunale di Brindisi e Happy Casa Brindisi. Domenica 24 marzo, in occasione del match casalingo contro Varese, nell’area esterna del PalaPentassuglia, a partire dalle ore 8:00, sarà presente un'autoemoteca dell'Avis comunale di Brindisi gestita da uno staff medico abilitato a effettuare prelevi e controlli. Ad accogliere tutti coloro che andranno a donare, ci sarà un rappresentativa di giocatori, staff e dirigenti che ruoteranno presso lo stand allestito, nel quale verranno esposti tutti gli omaggi offerti dai partner del sodalizio di contrada Masseriola. 

Nel corso degli anni e delle stagioni sportive la New BasketBrindisi si è sempre distinta per il costante impegno nelle tematiche sociali, partecipando attivamente a iniziative benefiche sensibilizzando tutta la cittadinanza.

Con la “Giornata della solidarietà” si mira a incentivare la donazione di sangue, emergenza costante nel nostro territorio. Il successo crescente della manifestazione, edizione dopo edizione, ha portato cittadini, e non solo appassionati e tifosi, ad avvicinarsi all’evento con sempre maggior affluenza per una media di circa 200 potenziali donatori accreditati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento